DataCore si consolida in Italia, al via il primo roadshow

DataCore si consolida sul mercato italiano, al via il primo roadshow

DataCore cresce anche in Italia e può ora contare su due nuove figure professionali; al via anche il primo Road Show per parlare di Software-Defined Storage e non solo.

DataCore ha recentemente annunciato di aver ottenuto il punteggio più elevato per la sua offerta di Software-Defined Storage in una valutazione rigorosa e indipendente da parte di WhatMatrix. Il successo di DataCore è particolarmente evidente a seguito dei dati ottenuti dall'Italia che ha registrato il più forte aumento del suo business con un incremento del 43% nel 2015 e 2016 ed uno strepitoso 58% registrato nel primo trimestre di quest'anno, incremento questo che posiziona il nostro Paese al terzo posto dopo Germania e Francia.

DataCore Italia conta attualmente su una rete di 34 rivenditori attivi e sul reclutamento di 50 nuovi rivenditori già formati e certificati, oltre ai progetti in corso.
Alla luce di questi risultati, la Società ha deciso di rafforzare il suo staff italiano con l'assunzione di due nuove figure che andranno ad affiancare quelle già operative.

DataCore si consolida in Italia, al via il primo roadshow

Roberto Zaninello, che ricoprirà il ruolo di Solution Architect, Laureato in Information Engineering all'Università degli Studi di Padova, Roberto può contare su una esperienza ultraventennale presso importanti aziende presso le quali h ricoperto importanti ruoli, una profonda competenza in progettazione e vendita di infrastrutture IT complesse completano il suo profilo.

Roberto Zaninello
Se sei appassionato di tecnologia e di infrastrutture IT non puoi non voler lavorare in Datacore!

Andrea Giglioli - Sales Manager Italy, Laureato in Università degli Studi di Pisa, Andrea ha ricoperto il ruolo di responsabile dell'account per le vendite di hardware high-end multi-brand e servizi IMAC (installazione, manutenzione, aggiunta, modifica) a livello nazionale per 5 anni in Evernex (ex IB Remarketing) e precedentemente account manager nel canale informatico per centro e sud d'Italia per 1 anno in Eaton.

Andrea Giglioli
Oggi il cliente non vuole più un prodotto ma un servizio. Il brand non ha fascino, esiste solo l’esigenza di lavorare bene e senza interruzione. Di conseguenza all’interno dell’IT aziendale l’hardware come tale è divenuto pura commodity mentre il valore è dato dalla componente software. DataCore rappresenta l’esempio per eccellenza di un software infrastrutturale che garantisce performance e continuità di servizio all’infrastruttura IT, semplificandone al contempo la gestione e mantenendo sotto controllo i parametri di TCO. Esattamente quello che serve a tutte le aziende.

DataCore, per rafforzare e sottolineare il suo impegno ha inoltre deciso di organizzare il suo primo Road Show "DataCore Tour" Customer Testimonial che, per la prima edizione, toccherà Milano e Roma e che si avvarrà del supporto di Olsa informatica in veste di partner e di Ready Informatica, distributore storico. Un evento rivolto agli utenti finali che potranno confrontarsi con i clienti che hanno già realizzato con DataCore progetti infrastrutturali e che saranno disponibili a condividere con i partecipanti le proprie esperienze ed opinioni.

Le tappe previste sono: Roma 17 ottobre e Milano 9 novembre (clicca sul link per accedere alle rispettive pagine di registrazione).