SB Italia, il MISE stanzia 100 milioni di euro per il digitale

SB Italia, il MISE stanzia 100 milioni di euro per il digitale

SB Italia sottolinea l'importanza dell'innovazione digitale, mentre il MISE stanzia 100 milioni di euro per la digital transformation delle PMI in Italia.

Massimo Missaglia, AD di SB Italia, ha espresso la sua valutazione della nuova manovra di Governo che partirà il 30 gennaio 2018. Fino al 9 febbraio, infatti, le piccole e medie imprese (PMI) potranno presentare domanda per i voucher per l'acquisto di hardware, software e servizi utili a digitalizzare i processi aziendali. La notizia arriva direttamente dal Ministero, che ha stanziato 100 milioni di euro per svecchiare il Paese e rendere più efficiente la produzione delle PMI, il tessuto imprenditoriale italiano.

Massimo Missaglia, AD, SB Italia
Sono in arrivo gli incentivi dal Ministero dello Sviluppo Economico per l'acquisto di hardware, software e servizi specialistici finalizzati alla digitalizzazione dei processi aziendali. La manovra del Governo è indice di un trend inarrestabile: la digitalizzazione delle aziende che passa dalla digitalizzazione dei processi aziendali a tutti i livelli e che sono il DNA di questa rivoluzione. Solo chi innova resterà nel mercato.