Xerox parteciperà al McAfee MPOWER Cybersecurity Summit

Xerox parteciperà al McAfee MPOWER Cybersecurity Summit

Xerox sarà al McAfee MPOWER Cybersecurity Summit di Amsterdam del 28 e 29 novembre per discutere di sicurezza e stampanti connesse.

In occasione del McAfee MPOWER Cybersecurity Summit, gli esperti di sicurezza di Xerox illustreranno diverse strategie in grado di proteggere stampanti multifunzione (MFP) e reti dalle minacce alla sicurezza dei dati.

Alissa Johnson, Chief Information Security Officer di Xerox, e Christiaan Beek, Lead Scientist and Principal Engineer di McAfee, parteciperanno al dibattito “Securing IoT is Not Mission Impossible”. Nel corso dell'evento spiegheranno perché i responsabili della sicurezza debbano considerare le minacce al panorama IoT come componenti fondamentali per la sicurezza dell’azienda. Con l’approssimarsi del nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), alle aziende verrà richiesto di mantenere lo standard di sicurezza di altissimo livello per non incorrere in pesanti penali.

Gli esperti illustreranno inoltre nel dettaglio l’approccio Xerox-McAfee alla sicurezza IoT, nonché la tecnologia di whitelisting di McAfee, che monitora costantemente e protegge automaticamente dagli attacchi malware. Questa tecnologia è integrata su tutti i prodotti Xerox ConnectKey AltaLink. In questo contesto, va notato che le stampanti moderne e i dispositivi smart richiedono un approccio multilivello alla sicurezza. Le soluzioni Xerox coinvolgono quindi quattro aspetti chiave: prevenzione delle intrusioni, rilevamento del device, document e data detection, e partnership esterne come quella con McAfee.

Quest’anno Xerox ha infatti lanciato le stampanti e le multifunzione con tecnologia ConnectKey, dotate di funzionalità on-the-go semplici e sicure, connettività cloud e accesso ad app e funzionalità progettate per migliorare la produttività. Il nuovo portfolio non solo trasforma le tradizionali stampanti in veri e propri assistenti, intelligenti e connessi, che riflettono le esigenze delle aziende di oggi, in continua evoluzione, ma aggiunge inoltre caratteristiche di sicurezza a più livelli, per garantire la completa sicurezza delle componenti di sistema e dei punti di vulnerabilità.

A ottobre Xerox è stata nominata leader del primo report di IDC MarketScape: Worldwide Security Solutions and Services Hardcopy 2017 Vendor Assessment per il suo impegno nella sicurezza aziendale e il suo ampio portfolio di soluzioni per la sicurezza di stampa e documentale.

Christiaan Beek
L’IoT sta cambiando la cybersecurity, poiché adesso è necessario pensare alla sicurezza dei dispositivi in sede, in aggiunta alla casa come nuovo confine della rete aziendale. Le stampanti e i dispositivi multifunzione smart sono potenzialmente in grado di introdurre minacce alla rete ed è perciò necessario un approccio proattivo alla sicurezza. McAfee è orgogliosa di integrare la propria tecnologia sui device Xerox, per proteggerli anche dai nemici più avanzati.

Alissa Johnson, Chief Information Security Officer, Xerox
Con l’aumentare dei rischi alla cybersecurity e della complessità, la community ha bisogno di collaborare e lavorare in sinergia per mantenere la sicurezza e prepararsi per il panorama di minacce future. La nostra partnership con McAfee è una componente chiave della nostra strategia di sicurezza. Siamo convinti che l’approccio di Xerox per proteggere dispositivi, documenti e dati rimanga un differenziatore nel mercato della tecnologia di stampa e documentale.