Kamzan, sicurezza e condivisione file "GDPR compliant"

Kamzan, sicurezza e condivisione file GDPR compliant

Kamzan è un sistema di sincronizzazione e condivisione file aziendale capace di offrire un elevato tasso di sicurezza per i dati trattati, nel pieno rispetto del GDPR.
A poche settimane dall’entrata in vigore della normativa europea, molte aziende sono ancora impreparate e, spesso, incapaci di organizzare le proprie attività in modo conforme.

A supporto di queste realtà, Kamzan offre un servizio integrato e facile da mettere in esercizio, ideale per accelerare la collaboration e incrementare la security dei propri asset.

Come prescritto dalla norma, alle società è richiesta la redazione di un piano per la corretta gestione del rischio cyber ed un corretto processo di protezione dei dati utilizzati. Ciò comporta la messa in pratica, da parte delle organizzazioni, di un piano strategico di cyber security che vada a mettere in sicurezza tutti i vari livelli dell’organizzazione attraverso l’adozione di tecnologie e processi avanzati adeguati al grado di rischio di Data Breach e conformi ai principi generali sanciti dal regolamento; in primis quello di accountability e di data protection by default e by design.

Non solo, in capo alle imprese resta anche la responsabilità di scegliere servizi esterni, fornitori e software da utilizzare in azienda conformi al GDPR; pena sanzioni che arrivano ad ammontare anche a 20 milioni di Euro. Oltre all’onere sanzionatorio, la vera perdita per le aziende è subire un attacco informatico.

Di fatto, è necessario che ogni decisione inerente agli strumenti ed alle azioni da intraprendere durante il percorso di adeguamento sia valutata in relazione alle possibili conseguenze, all’impatto sul livello di sicurezza ed in relazione ai principi di compliance ed accountability.

In questo contesto si posiziona Kamzan che, diversamente dai big player statunitensi, quali Dropbox, WeTransfer e altri, non adotta un modello di business basato sulla profilazione dei propri utenti né tanto meno sulla cessione e vendita dei dati dei loro clienti a scopi commerciali o di marketing.

Roberto Negro, co-founder della start up
L’infrastruttura tecnologica che eroga il servizio Kamzan risiede unicamente in Italia, o in Germania per i clienti al di fuori dei nostri confini nazionali, e tutta la nostra filiera, dal CRM al sistema per l’invio newsletter, è affidata a partner italiani o europei, anch’essi orientati a massimizzare la tutela della privacy dei propri clienti.

L’attenzione a garantire un servizio sicuro al cliente, qui è curata a 360°, poiché anche tutti i servizi terzi che la start up usa per le sue attività di gestione seguono il principio di Data Protection by default e by design richiesto dal nuovo regolamento europeo.

Kamzan, attraverso apposite funzionalità sviluppate per il brand del cliente, può essere declinato come strumento non convenzionale di comunicazione dell’identità aziendale. I loro clienti infatti, hanno scelto questa piattaforma in azienda, oltre che per l’elevata sicurezza e chiarezza nel trattamento dei dati, perché apporta benefici in termini di brand awareness e di comunicazione del brand potendo utilizzare una piattaforma che valorizza e mette in primo piano il brand. In un mercato così competitivo, le aziende hanno bisogno di distinguersi dai competitor e creare brand engagement e con Kamzan, ogni condivisione che si effettua, raggiunge almeno il 64% del tuo target – contro l'1% di Facebook – aiutando l’azienda a stabilire un rapporto continuativo e mirato con i propri utenti creando il senso di fidelizzazione.
Tutto ciò è possibile grazie alle funzionalità create ad hoc per dare visibilità all’identità aziendale in tutte le fasi di utilizzo del sistema: dalla personalizzazione grafica e di layout, alla condivisione tramite email o link pubblico con una pagina di condivisione esterna che l’azienda modella e compone in pochi click a sua immagine e somiglianza.

Roberto Negro e Veronica Miele, fondatori di Kamzan
Siamo consapevoli del nostro potenziale e siamo convinti di essere la giusta soluzione per tutte le PMI italiane in cerca di un servizio di sincronizzazione e condivisione file che tuteli la loro privacy e che permetti loro di poter dare un’arma in più al reparto Marketing per promuovere il loro brand in una modalità non convenzionale che sino ad oggi non è mai stata possibile.