HP Laserjet Pro MFP M125nw, laser monocromatica tuttofare per l’ufficio

HP Laserjet Pro MFP M125nw, laser monocromatica tuttofare per l’ufficio

HP propone la Laserjet Pro MFP M125nw come versatile strumento per gli uffici e i gruppi di lavoro dove è necessaria un'elevata velocità di stampa e funzionalità di rete per un accesso diretto da parte del personale e di eventuali collaboratori. Questo modello integra funzionalità di stampa, scansione e copia in formato A4 e si distingue per le forme compatte e la facilità d'uso e integrazione nel contesto lavorativo.

La tecnologia laser monocromatica di HP permette di raggiungere le 20 pagine al minuto e di produrre la prima stampa in un tempo dichiarato inferiore ai 10 secondi.
La gestione di tutte le funzioni viene effettuata dalla CPU dedicata a 600 MHz, mentre le operazioni di rastering e rendering delle pagine avviene sfruttando i 128 MByte di memoria integrata.
Si tratta di una macchina con una risoluzione di stampa di 600x600 DPI, ideali per la produzione di documentazione tecnica e informativa, tipica degli uffici moderni. Una ulteriore raffinazione viene operata dal motore di stampa PCLm / PCLmS, attivando la modalità FastRes1200, per stampe ancora più accurate e una distribuzione del toner migliorata.
Trattandosi di un dispositivo per i gruppi di lavoro non troppo estesi, il volume mensile massimo è di 2.000 pagine, mentre il ciclo di operatività raggiunge le 8.000 pagine A4 al mese. Lo scanner con sensore CIS, anch'esso in formato A4, permette l'acquisizione di originali con risoluzione sino a 1.200 DPI a 24 bit, con velocità indicative di 7 ppm in B/N e 5 ppm a colori.

HP Laserjet Pro MFP M125nw propone dunque un'ampia serie di funzionalità indicate per soddisfare l'ufficio o la sede distaccata, piuttosto che la sezione operativa o il dipartimento interno a una struttura più ampia. Questo modello non integra la funzione Fax, sono assenti, inoltre, il caricatore ADF per lo scanner e il modulo Duplex per la stampa fronte/retro. Considerando il target di questo multifunzione e il prezzo di 172,00 Euro (IVA inclusa), ci saremmo aspettati almeno una di queste funzionalità, per integrare al meglio le esigenze delle realtà professionali più dinamiche.
Per quanto riguarda la gestione della carta, Laserjet Pro MFP M125nw dispone di un vassoio anteriore amovibile da 150 fogli ma manca un alimentatore dedicato per le buste. L'assenza di un vero cassetto per il caricamento della carta e la gestione delle buste in alternativa ai supporti standard penalizza, in parte, l'ergonomia della stampante. Decisamente buona, invece, la gestione dei differenti tipi di supporti, che comprendono varianti A4, A5, C5, B5, DL e cartoline, con grammatura sino a 163 g/mq.


I veri assi nella manica della Laserjet Pro MFP M125nw sono da ricercare nell'ampia dotazione di sistemi di comunicazione e nella facilità d'uso complessiva.
Questo modello può infatti essere connesso direttamente a una postazione PC/MAC tramite porta USB o, meglio, può essere integrato con una rete LAN / WLAN esistente, grazie alla presenza di un controller Ethernet 100 Mbps e un adattatore wireless 802.11b/g/n.
Se connessa in modo diretto, la M125nw offre un controllo diretto di tutte le funzionalità, come una comune stampante multifunzione, ma il massimo delle potenzialità del prodotto possono essere espresse collegandolo alla rete dell'ufficio. In questo modo è possibile utilizzare il web server integrato per condividere il dispositivo con tutte le postazioni di lavoro, sia cablate, sia via Wi-Fi. Oltre alla stampa condivisa, è possibile effettuare scansioni direttamente su e-mail o scansioni verso software o file specifici, adottando la piattaforma software HP in dotazione.
Per la stampa diretta e immediata, tramite tablet e smartphone, è possibile mettere in comunicazione diretta il multifunzione con il device mobile (wireless direct), anche in assenza di una infrastruttura ad hoc.

HP Laserjet Pro MFP M125nw, laser monocromatica tuttofare per l’ufficio
La Laserjet Pro MFP M125nw offre inoltre il supporto Apple AirPrint e HP ePrint, per la stampa remota e l'indirizzamento da parte di molteplici dispositivi connessi in rete, ovunque. Una volta connessa la stampante a Internet è possibile abilitare i servizi Web HP semplicemente collegandosi al web server interno e validando la procedura di attivazione per la prima volta.
L'adozione della piattaforma ePrint permette di stampare file di tipo JPG, PDF, TIFF e Microsoft Office semplicemente inviando una mail direttamente alla stampante. Questo elimina ogni vincolo relativo alla piattaforma software in uso e facilita la gestione degli allegati. L'indirizzo pubblico della stampante viene assegnato direttamente da HP e risulta protetto tramite appositi filtri antispam e antivirus, per evitare stampe indesiderate e l'avvio di processi non autorizzati.

L'installazione della Laserjet Pro MFP M125nw è molto semplice, grazie alla procedura Smart Install per ambiente Windows, che non richiede il CD di configurazione software. In alternativa HP include in bundle i supporti per PC e MAC che contengono, oltre ai driver, la manualistica e i software addizionali.
In ogni caso, la configurazione è alla portata degli utenti con minime nozioni IT e di rete e può essere portata a termine in meno di 10 minuti.
Una volta connessa e resa operativa la stampante è possibile lavorare in modalità stand-alone, sfruttando il pannello di controllo frontale, reclinabile secondo quattro posizioni, in base all'altezza del dispositivo rispetto all'operatore.

HP Laserjet Pro MFP M125nw, laser monocromatica tuttofare per l’ufficio

Oltre al LED si stato per l'avvio dei lavori, l'alimentazione e gli allarmi, il pannello incorpora un ampio display testuale a due righe caratterizzato da una definizione nettamente superiore alle media. Il display LCD non è tuttavia retroilluminato e in molte situazione è risultato difficile leggere i piccoli caratteri, soprattutto nel caso di luce diretta o riflessa.
L'accesso ai menu è comunque molto semplice, grazie a una serie di tasti per la selezione e lo scorrimento delle differenti voci. Tra le funzioni direttamente accessibili, la selezione del contrasto, del numero di copie da effettuare (sino a 99) e la possibilità di impostare i parametri di ingrandimento o riduzione. La selezione "copia carta ID" consente di duplicare facilmente le due facce di un documento, come la carta di identità, direttamente su un solo foglio, senza reinserire la pagina o ripetere la scansione più volte.
Il pulsante WPS permette la sincronia rapida con il router / access point, per l'aggregazione diretta alla rete wireless protetta, mentre il tasto per i servizi Web HP permette un accesso diretto alle funzionalità evolute della Laserjet Pro MFP M125nw.


Alla prova dei fatti la Laserjet Pro MFP M125nw si è dimostrata particolarmente versatile e facile da utilizzare. Le prestazioni rilevate sono di circa 21 ppm nella riproduzione di documenti di testo e grafica e di 20 ppm nel caso si scelga di stampare file più pesanti e contenenti grafica bitmap.
In entrambi i casi, però, la prima pagina viene prodotta entro soli 12 secondi, merito del sistema di riscaldamento rapido brevettato da HP, che consente di avere sempre disponibile la stampante, in qualsiasi momento. Anche se si trova in standby, la M125nw può avviare il processo di stampa senza rallentamenti e proporre la prima pagina entro 14 secondi.

Durante l'uso abbiamo apprezzato la limitata rumorosità di questo prodotto multifunzione. I meccanismi di cattura e movimentazione della carta sono particolarmente silenziosi mentre, l'assenza di una ventola di raffreddamento, tipica dei prodotti laser, consente di evitare il caratteristico ronzio di fondo che potrebbe infastidire gli utenti.
La stampante può dunque essere mantenuta entro il raggio d'azione dell'operatore senza disturbare il lavoro del team, in modo analogo a quanto avviene con i dispositivi a getto di inchiostro.

I test effettuati sul comparto scanner e copiatrice hanno messo in evidenza tempi di copia A4 di 14 secondi, mentre per la scansione con driver Twain via USB sono stati necessari 26 secondi, 51 secondi e 163 secondi, rispettivamente per acquisire un documento A4 a 300 DPI, 600 DPI e 1.200 DPI. La qualità delle scansione è più che sufficiente per gli impieghi professionali e adeguata anche nel caso fosse necessario catturare immagini e fotografie.
Per quanto riguarda la stampa, sia lavorando a 600 DPI, sia in modalità FastRes 1200, abbiamo riscontrato una eccellente distribuzione del toner sulla carta. Le aree con colori pieni risultano omogenee e uniformi. Le sfumature di grigio e la realizzazione di gradienti continui sono di buon livello, adeguati per la riproduzione di immagini, grafici, presentazioni e brochure di alta qualità, sia su carta comune, sia su carta spessa o cartoncino. I lievi artefatti geometrici e il dithering riscontrato rientrano nella media dei dispositivi laser e non inficiano la qualità complessiva dei documenti riprodotti.

HP Laserjet Pro MFP M125nw, laser monocromatica tuttofare per l’ufficioUn'ultima nota riguarda i consumabili. La versione che abbiamo ricevuto in prova è distribuita con un toner di partenza CF283A, il medesimo che HP suggerisce come componente sostitutivo per la M125nw. Le prove effettuate durante il periodo di test hanno compreso la stampa di circa 390 pagine, di cui circa 250 di solo testo con copertura al 5%. Nonostante l'esiguo numero di stampe, il toner dello starter kit non è stato in grado di superare le 400 pagine complessive, un valore, a nostro avviso, decisamente troppo basso per un multifunzione professionale per i gruppi di lavoro. Nel caso si necessiti di maggiore autonomia fin da subito sarà indispensabile valutare immediatamente l'acquisto di un toner accessorio 83A, capace, secondo HP di raggiungere le 1.500 pagine.

Punteggio
78
su 100
PRO
Compatta; silenziosa; facile da configurare e installare; buona velocità di stampa; elevata qualità di stampa; funzioni LAN / WLAN / ePrint e Web.
CONTRO
Manca un vero cassetto per la carta; ADF, Duplex e Fax assenti; display frontale poco leggibile in alcuni casi; toner di serie scarso.

Caratteristiche generali
Produttore HP
Modello LaserJet Pro MFP M125nw
Sito web  www.hp.com
Prezzo (IVA escl.) €141,00
Dimensioni 420 x 365 x 254 mm
Peso  8 Kg
Caratteristiche tecniche
Tecnologia Laser multifunzione
Numero colori 1 (nero)
Memoria standard/massima 128 MByte / non espandibile
Linguaggi PCLm/PCLmS
Risoluzione massima 600x600 dpi
Velocità di stampa b/n dichiarata (mod. normale)  20 ppm
Velocità di stampa colori dichiarata (mod. normale)  n.d.
Capacità alimentatore/cassetto carta  150 / n.d.
Interfacce  USB 2.0, Ethernet 10/100, Wi-Fi 802.11b/g/n
Carico mensile max (pp/mese)  8.000
Capacità cartucce/toner (con copertura al 5%)  1.500 pagine
Consumabili  CF283A - Cartuccia originale toner nero LaserJet HP 83A (€ 55,00 IVA escl.)
Accessori opzionali  n.d.
Funzionalità aggiuntive Scanner, fotocopiatrice
Tipo scanner / sensore / formato max A superficie piana / CIS / A4
Risoluzione scanner / profondità colore 1.200 dpi / 24 bit
Velocità di scansione dichiarata fino a 7 ppm b/n / fino a 5 ppm colori
Bundle software Windows: Programma di installazione/disinstallazione HP, driver di stampa HP PCLmS, driver di scansione HP WIA, driver di scansione HP TWAIN, HP Scan, Status Alerts, HP Update, DXP
Mac: Programma di installazione/disinstallazione HP, driver di scansione HP PCLmS, HP Scan, HP Setup Assistant, HP Fax Print Driver, HP Utility, HP Alerts, HP Firmware Updater
Consumo energetico 465 watt (stampa), 110 watt (copia), 2.2 watt (pronta), 0.7 watt (inattiva/spegnimento automatico), 0.1 watt (spegnimento manuale)

Sommario