QNAP Turbo NAS TS-451 e UX-500P, l'evoluzione dello storage

Come anticipato per le nostre prove abbiamo ricevuto anche un enclosure di espansione esterno a cinque bay. Il modello UX-500P affianca le versioni desktop a otto bay (UX-800P) e 10 bay (REXP-1000 Pro) e rientra tra quelle compatibili con il NAS TS-451 in prova. Esteriormente solo pochi dettagli distinguono il box di espansione da un NAS della serie TS-xxx Pro, considerando uno chassis con la medesima estetica generale e la presenza di cinque cassetti hot swap con chiusura di sicurezza.

QNAP Turbo NAS TS-451 e UX-500P

Non sono tuttavia disponibili porte di rete o USB Host, ma solamente una USB 3.0 lato dispositivo (tipo B), indispensabile per connettere l'UX-500P allo storage principale. Trattandosi infatti di un'unità di espansione, questo device non è in grado di operare in autonomia ma rimane permanentemente asservito al NAS centrale. Pur disponendo di un display per i messaggi di notifica e per gli allarmi, nonché di una logica di gestione e un'alimentazione indipendenti, l'enclosure lavora attivamente solo se connesso al NAS. Il pulsante di alimentazione consente di escludere la tensione per la manutenzione, mentre l'accensione e lo spegnimento avvengono parallelamente allo storage primario.

QNAP Turbo NAS TS-451 e UX-500P

Lo stesso vale per il controllo dei dischi e la definizione degli array. Il sommario della "gestione archivi", accessibile tramite i QTS del TS-451 ci consente di visualizzare lo stato dei dischi dell'unità esterna e di analizzare il livello dei dati, oltre a eventuali allarmi. Con la medesima interfaccia di gestione dei drive interni del NAS potremo creare array sull'enclosure esterno, in modo del tutto trasparente e immediato.

QNAP Turbo NAS TS-451 e UX-500P

In caso di malfunzionamento del box esterno o di mancata comunicazione tra gli apparati, il NAS si occupa di segnalare, tramite LED e avviso sonoro, i problemi di sincronia e di lettura del device. Il display dell'UX-500P consente una rapida analisi relativa alle temperature del sistema e alla tipologia e capacità dei dischi.

QNAP Turbo NAS TS-451 e UX-500P

Trattandosi di un'unità "slave", il controllo centralizzato ne semplifica la gestione e, mentre la disponibilità di alloggiamenti extra e di un sistema di alimentazione indipendente consente di espandere la capacità utile con facilità e in tutta sicurezza.

Sommario