QNAP TVS-671, architettura Intel Core e performance elevate

La macchina che ci è stata consegnata per le prove è arrivata preconfigurata con l'ultima release QTS, per ultimare il setup abbiamo integrato tre drive WD RED da 6 TByte WD60EFRX, forniti direttamente da Western Digital.

QNAP TVS-671, architettura Intel Core e performance elevate

La configurazione iniziale è interamente guidata e consente, anche ai meno esperti, di abilitare una ridondanza RAID, in funzione dei dischi inseriti, e di attivare criteri di sicurezza e password per la massima protezione dei dati. Una volta completata la fase preliminare, in meno di 10 minuti siamo a diretto contatto con il desktop virtuale offerto dall'ambiente operativo. Come primo passaggio, il sistema verifica la disponibilità di aggiornamenti e ne suggerisce l'applicazione.

QNAP TVS-671, architettura Intel Core e performance elevate

Lo spazio disco è interamente disponibile da subito, dato che la costruzione del RAID procede in background, senza limitare in alcun modo l'operatività del NAS. Nel nostro caso, seguendo la consueta metodologia, abbiamo abilitato un array RAID 5, in assoluto il più diffuso in ambiente professionale.
L'interfaccia è veloce, fluida, tutte le informazioni e le criticità sono riassunte nella barra superiore dello schermo, mentre i parametri di funzionamento principali sono raccolti nella dashboard QNAP. La gestione dei parametri di rete e di quelli relativi ai dischi consente numerose possibilità di configurazione, mentre lo store delle App consente di installare le applicazioni in base alle reali necessità.

QNAP TVS-671, architettura Intel Core e performance elevate

L'adozione di questo NAS per l'esecuzione di macchine virtuali consente di snellire le operazioni di rete, senza la necessità di affidare ulteriore carico a server di produzione. Durante le nostre prove, il caricamento e la gestione di ambienti Microsoft e Linux si sono svolti senza difficoltà e con tempi di reazione molto contenuti. La macchina supporta accessi multipli senza mostrare evidenti segni di rallentamento, grazie a una logica di networking gestita in modo dinamico dal sistema QTS.

QNAP TVS-671, architettura Intel Core e performance elevate

I risultati dei benchmark evidenziano quanto espresso sinora. Durante le operazioni di accesso attraverso un solo adattatore LAN GBit, abbiamo registrato valori di picco tra i più alti sinora totalizzati, con velocità di lettura e scrittura di 129 e 125 MB/s, rispettivamente.
Test mirati per l'accesso via rete secondo metriche multiutente, come I/O Meter, consentono di spremere al massimo le potenzialità del NAS con velocità di picco di 150 MB/s.
In generale il sistema si è dimostrato veloce e facile da usare e configurare. Segnaliamo una leggera rumorosità delle ventole quando il sistema è posto sotto stress continuo, ma con valori che non ne pregiudicano l'installazione anche in ambienti dove sono presenti operatori.

Punteggio
90
su 100
PRO
Elevate prestazioni; quadruplo adattatore GBit; ambiente QTS versatile e potente; numerose possibilità di configurazione; supporto 10 GBe opzionale.
CONTRO
Leggermente rumoroso sotto stress.

Sommario