TeamViewer, la piattaforma è attiva su 1,5 miliardi di device

TeamViewer, la piattaforma è attiva su 1,5 miliardi di device

TeamViewer annuncia che sono ormai 1,5 miliardi i dispositivi su cui il software TeamViewer è attivo, con 500 milioni di nuove attivazioni negli ultimi venti mesi.

TeamViewer supporta una vasta gamma di piattaforme per i server e i dispositivi mobili, per approfondire la tua conoscenza di questa utile piattaforma ti invitiamo a leggere il test che abbiamo effettuato relativamente alla versione TeamViewer 12. L'azienda, quindi, aiuta le persone di tutto il mondo a rimanere in contatto, agevolando la condivisione di idee e una maggiore efficienza lavorativa. Inoltre, l’accesso remoto sicuro su desktop e le funzionalità di supporto offerte dalle soluzioni TeamViewer consentono ai team di assistenza di affrontare problemi tecnologici sui dispositivi in tempo reale.

Un fattore importante nel successo di TeamViewer è il suo approccio freemium, che consente agli utenti privati di accedere gratuitamente all’offerta base di TeamViewer. Questo approccio ha generato una base di utenti fidelizzata che offre feedback inestimabili, consentendo a TeamViewer di comprendere meglio il modo in cui il mercato risponde al prodotto e garantendo al tempo stesso la massima qualità ai propri utenti. Inoltre, questo approccio ha portato all’interesse degli utenti business che riconoscono i benefici aziendali del software, nonché l’ampio uso di TeamViewer in tutto il mondo.

Andreas König, CEO, TeamViewer
Apprezzo la nostra squadra per il lavoro svolto nell’assicurare l’efficacia e la facilità d’uso delle nostre tecnologie. Raggiungere 1,5 miliardi di TeamViewer IDS è per noi un risultato enorme, mentre puntiamo all’aumento della nostra base utenti. Continueremo a porre i nostri clienti al centro del nostro business, garantendo loro un miglioramento continuo e innovazione delle nostre tecnologie per soddisfare le loro esigenze.