San Gimignano migliora la sorveglianza del territorio con Synology

San Gimignano migliora la sorveglianza del territorio con Synology

Il Comune di San Gimignano sceglie l’infrastruttura NAS e videosorveglianza firmata Synology, una soluzione che ha consentito di irrobustire la sicurezza sul territorio.
Il Comune di San Gimignano è situato in Val d'Elsa, in provincia di Siena ed è stato dichiarato dall'UNESCO Patrimonio Culturale dell'Umanità. Conta 7.800 abitanti ed un flusso turistico annuo di circa 3,5 milioni di persone. Nei parcheggi turistici (circa 1000 posti auto), a completa gestione Comunale, transitano ogni anno 500.000 auto e 18.000 autobus.
Da questi numeri, si capisce quanto sia importante il totale controllo di tutte le strutture-parcheggi, sia per la loro corretta gestione sia per garantire la sicurezza dei loro clienti.

La sfida - Il Comune utilizzava due sistemi di TVCC diversi. Un sistema era dedicato alla gestione della rete IP (20 telecamere), e il secondo per l'analogico (10 telecamere). Entrambi i sistemi erano ormai obsoleti, le telecamere compatibili erano ormai fuori mercato e l'integrazione tra i due sistemi era in sostanza inesistente.
I costi di manutenzione inoltre, erano diventati insostenibili e sempre più spesso si rendevano necessari costosi interventi di manutenzione da parte di personale specializzato.
I responsabili del reparto ICT sono andati in cerca di una soluzione potente e scalabile in base anche alle esigenze future della loro Ente. La loro intenzione era anche quella di sfruttare, se possibile, il più alto numero di telecamere già in loro possesso.

La soluzione - Dopo un'attenta valutazione di diversi prodotti NVR-TVCC, si sono soffermati sui prodotti Synology, che già conoscevano per gli ottimi prodotti storage, già in uso presso la loro Ente.
Dopo un periodo di test, Surveillance Station di Synology si è rivelata compatibile con il 90% delle telecamere già in loro possesso (sia full-IP che analogiche con encoder IP). Questo ha permesso di contenere i costi iniziali di avvio del nuovo sistema e di recuperare risorse per l'acquisto di nuove telecamere IP.
Tenendo conto delle loro esigenze future, hanno deciso di acquistare un Synology RS3614xs+, che supporta fino a 90 IP-camera. È un prodotto di classe enterprise di cui sono estremamente soddisfatti. Inoltre, hanno potenziato il sistema TVCC con l'acquisto di 10 nuove telecamere AXIS P1425-LE, che gli permettono di monitorare zone critiche anche in orario notturno, grazie all'illuminatore IR di cui sono dotate.

Il passaggio al nuovo sistema è stato del tutto trasparente per gli operatori: mentre i due vecchi sistemi TVCC erano ancora in produzione, hanno configurato le vecchie telecamere nel nuovo sistema Synology. Contemporaneamente, hanno installato le nuove telecamere AXIS nei parcheggi. Tutte le attività si sono concluse in circa 4 settimane.

San Gimignano migliora la sorveglianza del territorio con Synology

Synology VisualStation VS360HD

I vantaggi - Grazie a Surveillance Station di Synology il Comune riesce a gestire in autonomia il suo impianto TVCC. Il lavoro degli operatori è molto più semplice. Infatti, hanno acquistato 3 VisualStation VS360HD, con le quali gli operatori possono facilmente gestire l'impianto ed effettuare il download delle registrazioni in caso di necessità. Per il reparto ICT i tempi di gestione dell'impianto si sono molto ridotti rispetto alla situazione precedente e da remoto riusciamo a configurare facilmente le VisualStation.

Claudio Perrone, ICT manager e persona di riferimento per l’installazione, conferma le qualità degli apparati Synology.

- Quanto tempo avete impiegato per configurare la soluzione?
La configurazione iniziale è stata portata a termine nel giro di un mese. Abbiamo perso un po’ di tempo per configurare le vecchie telecamere analogiche con encoder digitale, ma alla fine ci siamo riusciti.

- Quanti parcheggi monitorate?
Monitoriamo le seguenti strutture: il parcheggio Montemaggio, il parcheggio Poggiluglio, il Parcheggio Bagnaia Inferiore e Superiore, il Parcheggio Fossi, il Parcheggio Giubileo, i Musei Civici - Torre Grossa, il Comando Di Polizia Municipale e la Chiesa San Lorenzo In Ponte. Nella chiesa, appena inaugurata, ci sono quattro telecamere analogiche URMET, collegate ad un encoder digitale e alla SS Synology.
È attualmente in fase di installazione l’infrastruttura relativa alla Galleria di Arte Moderna De Grada, che conterà circa 10 telecamere.

- Quanti VS360HD utilizzate?
Questi:
2x Parcheggio Montemaggio (centrale di controllo parcheggi)
1x Parcheggio Bagnaia (Centrale secondaria di controllo Parcheggi)
1x Comando di Polizia Municipale
1x Chiesa San Lorenzo in Ponte
In fase di installazione: Galleria di Arte Moderna De Grada

- Quante licenze camera avete acquistato nella prima configurazione? Ne avete acquistato delle altre?
Nella prima fase abbiamo acquistate 24 Licenze; ad oggi abbiamo in totale 74 licenze (2 gratuite + 72 acquistate).

San Gimignano migliora la sorveglianza del territorio con Synology

Synology RS3617XS+

- Nei vostri piani futuri c’è la necessità di aumentare il numero di prodotti Synology?
Si, non solo per la videosorveglianza. Abbiamo da poco acquistato un RS3617XS+ che configureremo in CMS e che utilizzeremo anche come storage di backup per macchine virtuali / file server.

- Siete soddisfatti della soluzione nel tempo?
Sì, senza dubbio, soprattutto dopo il rilascio di Surveillance Station 8 e del nuovo firmware per VS360HD, componenti che hanno apportato grossi miglioramenti.

- Avete utilizzato CMS nella vostra configurazione?
Non ancora, ma contiamo di farlo a breve con il secondo storage acquistato.