VMware aggiorna la piattaforma integrata per l’Hybrid Cloud

VMware aggiorna la piattaforma integrata per l’Hybrid Cloud

VMware Cloud Foundation 2.3 accelera i tempi di implementazione del cloud ibrido aggiungendo un set completo di funzionalità di gestione del cloud.
La piattaforma fornirà gestione e provisioning di servizi di elaborazione, rete, storage e applicazioni su larga scala in ambienti cloud ibridi tramite integrazioni con VMware vRealize Automation, vRealize Operations e vRealize Log Insight.

In risposta alla domanda sempre crescente di innovazione, i clienti stanno adottando modelli IT più agili e orientati ai servizi che si basano su cloud privati e pubblici. In un'indagine sui clienti VMware del 2016, il 60% dei clienti intervistati ha dichiarato di utilizzare un cloud pubblico. VMware Cloud Foundation offre ai clienti un percorso diretto verso il cloud ibrido fornendo loro un'infrastruttura comune che può essere implementata in locale o eseguita as a service con un'esperienza operativa coerente attraverso i diversi cloud.

VMware Cloud Foundation 2.3 fornisce provisioning dei servizi IT per il cloud ibrido
L'espansione di VMware Cloud Foundation per includere funzionalità di gestione del cloud fornirà alle aziende una piattaforma cloud ibrida con un modello operativo coerente e la libertà di eseguire applicazioni tradizionali o cloud native senza riscriverle. Attraverso VMware SDDC Manager, VMware Cloud Foundation automatizzerà la distribuzione e la configurazione di vRealize Automation, vRealize Operations e vRealize Log Insight come parte dell'architettura standardizzata della piattaforma. Ciò consentirà alle imprese di ottenere un time to value più rapido.

L'integrazione di VMware Cloud Foundation e vRealize Automation consentirà ai clienti di ottenere una maggiore agilità automatizzando la distribuzione di servizi di applicazioni e infrastrutture tramite funzionalità self-service e funzionalità operative di Day2 su un cloud ibrido. I clienti saranno in grado di modellare stack completi di applicazioni e infrastruttura sotto forma di progetti che comprendono risorse di elaborazione, archiviazione, networking e sicurezza insieme a tutte le relazioni che li uniscono. Le operations intelligenti offerte dalla combinazione di vRealize Operations e vRealize Log Insight aiuteranno le aziende a pianificare, gestire e scalare con sicurezza le implementazioni cloud ibride.

Inoltre, VMware Cloud Foundation 2.3 introdurrà un supporto server eterogeneo (diversi modelli di server) all'interno di un singolo rack e la possibilità di selezionare server specifici per ciascun dominio del carico di lavoro. Questa combinazione di nuove funzionalità offrirà alle aziende una maggiore flessibilità consentendo loro di adattare i loro ambienti in modo specifico alle esigenze delle loro applicazioni. Inoltre, il supporto di hardware diversi consentirà ai reparti IT di ottenere un ROI maggiore sull'hardware esistente.

VMware Cloud Foundation offre un set completo di servizi definiti dal software per l'elaborazione, l'archiviazione, la rete e la sicurezza e ora la gestione del cloud. La gestione integrata del ciclo di vita semplifica l'amministrazione dello stack software dalla distribuzione iniziale alle patch e all'aggiornamento. VMware Cloud Foundation è disponibile per la distribuzione in locale o utilizzato come servizio nel cloud pubblico tramite VMware Cloud on AWS, IBM Cloud for VMware, CenturyLink, Fujitsu K5, OVH e Rackspace Private Cloud con tecnologia VMware.