Extended Enterprise, l'integrazione tra Box e Palo Alto

Extended Enterprise, l'integrazione tra Box e Palo Alto

La partnership tra l’azienda di cloud content management Box e Palo Alto Networks propone Box Governance, per rendere più sicuri i contenuti sensibili nel cloud. Box e Palo Alto Networks hanno annunciato un’espansione dell’integrazione attualmente esistente tra loro, per categorizzare automaticamente i contenuti sensibili e di conseguenza applicare adeguate policy per evitare che gli utenti condividano informazioni confidenziali, intenzionalmente o per errore.

L’integrazione, offerta tramite Box Governance, deriva dalla partnership siglata tra Box e Palo Alto Networks, oltre ad altri leader nel mercato della cybersecurity. Palo Alto Networks Aperture SaaS security service offre visibilità completa e controllo granulare su tutte le attività e i dati degli utenti all’interno di applicazioni SaaS enterprise, come Box, fornendo analisi dettagliate sull’utilizzo senza necessità di hardware e software aggiuntivi.

Oggi, le aziende hanno ben chiari i costi elevanti di un data breach e l’importanza di proteggere le informazioni personali. Secondo uno studio pubblicato su Dark Reading, il 45% delle aziende crede che il più grande rischio per la sicurezza derivi dai loro stessi dipendenti.
Le organizzazioni necessitano di un modo sicuro per mettere in comunicazione gli ecosistemi distribuiti formati da dipendenti (onsite e remoti), clienti, fornitori con le informazioni e le applicazioni che permettono collaborazione e produttività. Per ridurre al minimo i rischi di data loss e proteggere informazioni sensibili, quali registri dei dipendenti e specifiche dei nuovi prodotti, la cybersecurity deve restare all’avanguardia rispetto alle strategie mirate a consentire la collaborazione. Se implementate correttamente, restrizioni preventive alla condivisione dei file e indicatori visuali del loro livello di sensibilità possono aiutare a prevenire o eliminare data leak accidentali.

Scott Porter, SVP Business Development di Box
Man mano che le aziende abbracciano la digital transformation, gli IT administrator definiscono strategie sui contenuti per consentire un flusso e una gestione sicura delle informazioni di business per tutta l’impresa estesa. Il cloud content management è il modo più sicuro per unire i diversi ecosistemi distribuiti, e l’integrazione con Palo Alto Networks è una prova ulteriore del nostro impegno a fornire la migliore protezione ai dati dei nostri clienti.

Chad Kinzelberg, senior vice president Business & Corporate Development di Palo Alto Networks
La stretta integrazione con il Palo Alto Networks Aperture SaaS security service permetterà alle aziende di abilitare in tutta sicurezza l’utilizzo di Box da parte dei loro team interni. I nostri clienti comuni possono controllare facilmente la condivisione dei dati, prevenire la loro uscita non autorizzata e agire in tempo reale nel caso di violazioni delle policy, senza rallentare il ritmo del business.