MWC 2018, svelati i nuovi smartphone Samsung Galaxy S9 e S9+

MWC 2018, svelati i nuovi smartphone Samsung Galaxy S9 e S9+

Samsung porta a MWC i nuovi Galaxy S9 e S9+, smartphone top di gamma capaci di accelerare la mobilità e migliorare la produttività quotidiana.
Questi terminali si basano sulla piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 845, dispongono di Ultra HD Premium capture per i video di qualità da cinema e Gigabit LTE per una connettività alla massima velocità. Attentamente progettato per soddisfare le esigenze dei consumatori appassionati di tecnologia, Snapdragon 845 fa leva sull’ampia esperienza di calcolo wireless all’avanguardia di Qualcomm Technologies per realizzare una piattaforma capace di offrire esperienze multimediali immersive, che comprendono eXtended reality (XR), intelligenza artificiale on-device e connettività alla massima velocità per i dispositivi mobile flagship. 

Oggi non utilizziamo le fotocamere degli smartphone unicamente per scattare foto: servono per comunicare e restare in contatto con gli altri. Le persone desiderano smartphone con una fotocamera che consenta loro di esprimersi con immagini di alta qualità e strumenti che consentano di raccontare la loro storia. Le fotocamere di Galaxy S9 e S9+ sono state progettate per rispondere a queste esigenze, con un sensore Super Speed Dual Pixel con potenza di elaborazione e memoria dedicate, in grado di combinare fino a 12 fotogrammi in un solo scatto per la migliore qualità fotografica possibile.

Le caratteristiche della fotocamera di Galaxy S9 e S9+ includono:
• Super slow-motion, con cui è possibile rendere epico ogni momento della vita quotidiana e non perdere neanche un dettaglio, acquisendo 960 fps (frames per second) per video unici e divertenti. Grazie al rilevamento automatico del movimento, una caratteristica intelligente che rileva i movimenti all’interno di un fotogramma e inizia a registrare automaticamente: l’utente deve solo decidere l’inquadratura. Dopo aver acquisito il video in super slow-motion, è possibile selezionare una musica di sottofondo tra 35 diverse opzioni o aggiungere un brano dalla propria playlist preferita. È anche possibile creare, modificare e condividere facilmente file GIF con un semplice tocco, scegliendo fra tre divertenti stili di loop per riprodurre l’azione nel modo desiderato.
• Foto perfette anche con illuminazione scarsa: una buona illuminazione è il segreto di ogni grande foto, spesso tuttavia le foto vengono scattate in condizioni non ottimali. La maggior parte delle fotocamere degli smartphone dispone di un’apertura fissa, che non può adattarsi ad ambienti bui o molto luminosi, producendo immagini sgranate o sbiadite. Analogamente al modo in cui l’iride dell’occhio umano si espande e si contrae, l’obiettivo a doppia apertura focale (F1.5 – F2.4) lascia passare automaticamente più luce quando l’ambiente è buio e meno luce quando è troppo luminoso, per scattare foto nitide e chiare ovunque e in qualsiasi momento.
• My Emoji, grazie alle quali è possibile creare un avatar con aspetto, suoni e comportamenti del tutto simili a quelli degli utenti.
• Bixby, l’assistente personale di Samsung, che utilizza la realtà aumentata e tecnologie di deep learning per fornire informazioni utili sull’ambiente circostante.

Oggi gli smartphone sono spesso il dispositivo più utilizzato per l’intrattenimento, per questo motivo Samsung è in grado di offrire un’esperienza audio senza precedenti grazie agli altoparlanti stereo realizzati in partnership con AKG. Che si tratti di guardare un film o di ascoltare in streaming l’ultimo album del proprio artista preferito, i suoni sono chiari, nitidi e di alta qualità. Galaxy S9 e S9+ supportano anche la tecnologia Dolby Atmos, producendo un incredibile effetto surround.
L’esperienza audio di Galaxy S9 e S9+ è completata dal rivoluzionario Infinity Display di Samsung. Le cornici sottilissime e la risoluzione Quad HD+ Super Amoled permettono un’esperienza visiva immersiva e coinvolgente, in qualsiasi condizione di luce. Introdotto per la prima volta con Galaxy S8, il luminoso e brillante Infinity Display Super AMOLED, quasi privo di cornice, si fonde in modo completo con il telefono.

Galaxy S9 e S9+ sono i primi smartphone a supportare la nuova app SmartThings e rappresentano l’hub centrale per la gestione di ogni aspetto di uno stile di vita sempre connesso - a casa, in ufficio o in mobilità – che si utilizzino dispositivi Samsung oppure di altri produttori.
Per chi è costantemente in movimento, la nuova Samsung DeX consente non solo di collegare uno schermo di grandi dimensioni al telefono, ma anche, grazie al nuovo sistema di alloggiamento DeX Pad, di espandere l’esperienza mobile con migliori funzionalità di modifica dei documenti o perfino giochi a schermo intero. Con DeX Pad gli utenti possono anche trasformare Galaxy S9 e S9+ in una tastiera touch e un touch pad.
Inoltre, con Galaxy S9 e S9+ gli utenti possono contare su un livello di protezione elevato, grazie a Knox 3.1, il più recente aggiornamento della piattaforma di sicurezza Samsung. Galaxy S9 e S9+ supportano tre diverse opzioni di autenticazione biometrica (riconoscimento dell’iride, delle impronte digitali e del viso), per scegliere il metodo migliore per proteggere il dispositivo e le applicazioni. In più grazie alla nuova funzione Scansione Intelligente, Galaxy S9 e S9+ sono in grado di combinare in modo avanzato i punti di forza della scansione dell’iride e della tecnologia di riconoscimento del viso per sbloccare il telefono comodamente e in modo rapido in qualsiasi ambiente.

I terminali Galaxy S9 e S9+ saranno disponibili a partire dal 16 marzo 2018 nelle colorazioni Midnight Black, Coral Blue e nella nuova tonalità Lilac Purple al prezzo consigliato di Euro 899,00 ed Euro 999,00 rispettivamente.