Lenovo, si allarga la famiglia Yoga con i modelli 730 e 530

Lenovo, si allarga la famiglia Yoga con i modelli 730 e 530

All’ultimo MWC di Barcellona Lenovo ha presentato Yoga 730 in versione 13 e 15 pollici e Yoga 530 da 14 pollici, gli ultimi nati nella famiglia di 2-in-1. Pensati ad hoc per la mobile generation, i nuovi convertibili basati su Windows 10 sono caratterizzati da un design moderno, da prestazioni da laptop e portabilità da tablet, peculiarità che hanno fatto di Yoga un brand premium fin dai tempi in cui Lenovo lanciò il formato convertibile.

Più leggeri e sottili senza compromettere le prestazioni, i nuovi Yoga sono i compagni di uno stile di vita attivo. Con uno chassis in alluminio anodizzato – a scelta nei colori platino e grigio acciaio -, Yoga 730 da 15 pollici, con un peso ridotto del 13%, pesa appena 1.900 grammi, mentre il 13 pollici ne pesa addirittura 1.200. Anche Yoga 530, con i suoi 1.600 grammi e display da 14 pollici, e uno spessore di 17,6mm, è più sottile dell’11% rispetto alla versione precedente e ancora più portabile.

Dotati di diversi processori, inclusi gli Intel Core i7 di ottava generazione, con la grafica discreta NVIDIAGeForce GTX 1050 opzionale (su Yoga 730 da 15 pollici) e tastiere full-size, i nuovi modelli della famiglia Yoga sono ideali per creare contenuti in mobilità. Inoltre, oltre a tastiera e mouse, è possibile anche utilizzarli in modalità touch, scrivendo a mano libera o semplicemente parlandoci, opzioni attraverso le quali è possibile interagire con Yoga 730 e 530 nel modo più comodo e naturale. Nelle configurazioni più performanti i nuovi Yoga sono dotati di display touch UHD IPS su Yoga 730 e FHD IPS su Yoga 530, mentre tutti presentano una cornice minima che consente di strisciare, toccare e allargare le finestre per navigare in rete.

Lenovo, si allarga la famiglia Yoga con i modelli 730 e 530

Per chi preferisce usare una penna al posto della tastiera, la Lenovo Active Pen 2 presenta 4.096 livelli di sensibilità alla pressione per scrivere, disegnare e annotare, oltre a scrivere direttamente su carta con Windows Ink.
Inoltre per avere ulteriori livelli di sicurezza e personalizzazione, è possibile effettuare il login dal lettore biometrico delle impronte digitali attraverso Windows Hello.

Yoga 730 utilizza l’intelligenza artificiale per attivare l’assistenza intelligente integrata di Alexa o Cortana, entrambe installate di serie e pronte a ricevere comandi vocali quando non si può digitare sulla tastiera o ci si trova lontani dal laptop. Quest’ultima operazione grazie ai microfoni ad ampio raggio. Cortana può anche essere usata per fissare appuntamenti, ricevere promemoria, cercare o inviare mail e gestire le proprie to-do list semplicemente usando la voce, ordinare la cena o la spesa, abbassare le luci, mettere un brano musicale.

I comandi intuitivi dei nuovi Yoga trovano corrispondenza nell’output offerto dalle prestazioni e dalla portabilità dei convertibili. Le elevate velocità di calcolo e di resa grafica, accoppiate al display UHD (3840x2160), agli altoparlanti JBL e all’audio immersivo Dolby Atmos2 di Yoga 730 offrono un’esperienza di intrattenimento sempre più coinvolgente. Collegando Yoga 730 a un display 4K attraverso la porta veloce Thunderbolt 3, è possibile accrescere la produttività o condividere le immagini delle vacanze in una presentazione fotografica.
Yoga 730 consente la più grande autonomia di sempre, con una durata massima della batteria di 11 ore e mezza per il 13 pollici e di 11 ore per il 15 pollici in FHD.3. Il caricatore Rapid Charge consente di avere fino a 2 ore di carica in soli 15 minuti senza collegarsi alla rete elettrica. Per chi è sempre in movimento, infine, i nuovi Yoga hanno la sicurezza aggiuntiva di Lenovo Vantage con le sue funzioni di monitoraggio della sicurezza Wi-Fi.