Da VMware strumenti per implementare il business dei CSP

Da VMware strumenti per implementare il business dei CSP

VMware ha scelto la vetrina del MWC 2018 per presentare la sua offerta di soluzioni destinata ai communication service provider e sviluppata per l’arrivo del 5G. Infatti in occasione del 5G sarà fondamentale per le aziende la capacità di costruire e lanciare rapidamente nuovi servizi.

I CSP si trovano a dover fronteggiare le aspettative dei clienti, un portafoglio di servizi voce e dati indifferenziati, la diminuzione del reddito medio per utente (ARPU), l'aumento dei costi delle infrastrutture e la crescente concorrenza. Lavorando con VMware, i clienti possono accelerare la trasformazione e la modernizzazione della rete con la virtualizzazione delle funzioni di rete (NFV) per supportare l'erogazione efficiente di versioni virtualizzate di servizi correnti come Voice over LTE (VoLTE), IP Multimedia Subsystem (IMS) e core del pacchetto evoluto

Shekar Ayyar, Executive Vice President and General Manager Telco Group di VMware
I CSP devono offrire servizi nuovi e differenziati più velocemente in un modello on-demand per oggi e per il futuro del 5G. Ciò richiederà una transizione verso un'infrastruttura virtualizzata cloud-based e un modello di erogazione del servizio che sia agile, automatizzato, aperto e definito dal software. VMware offre una piattaforma software innovativa e production-proven con 20 anni di esperienza nella virtualizzazione e nel cloud per aiutare a guidare i CSP e le società di telecomunicazioni nel cloud distribuito di prossima generazione. Fare questa transizione consentirà ai CSP di guidare la crescita, migliorare le prestazioni della bottom-line e mantenere e accrescere sia i loro clienti consumer che enterprise. 

Tra le soluzioni proposte ai CSP:

- NFV Production-Proven: VMware vCloud NFV fornisce un'infrastruttura virtualizzata comune, la gestione delle operazioni e la sicurezza del servizio tra cloud privati, pubblici e telco distribuiti.

- Percorso più veloce per la produzione OpenStack: attraverso l'edizione OpenStack-Carrier integrata, VMware offre il percorso più rapido per la distribuzione dei servizi NFV di produzione su OpenStack. VMware Integrated OpenStack-Carrier Edition è completamente testato, certificato e integrato con la piattaforma di infrastruttura NFV di VMware.

- Supporto per i container e le app Cloud Native: PICS (Pivotal Container Service) consente ai communication service provider di fornire Kubernetes per la produzione su VMware vSphere e Google Cloud Platform (GCP), con compatibilità costante con Google Container Engine (GKE).

- Integrazione con cloud pubblici: tramite VMware Hybrid Cloud Extension, i CSP possono estendere i loro ambienti basati su VMware al cloud pubblico, incluso VMware Cloud su AWS per la capacità on-demand, ed espandersi rapidamente in nuove aree geografiche senza la necessità di sostituirli, ripetere il test o modificare gli strumenti cloud.

- Programma di certificazione VNF leader del settore e ecosistema partner: VMware ha creato un vero mercato per i CSP per creare nuovi servizi basati su funzioni di rete virtuale best-in-class, con un ecosistema in crescita di oltre 60 funzioni di rete virtuali da oltre 30 fornitori in tutto il mondo certificati come VMware Ready per NFV.

Nuove entrate attraverso le soluzioni VMware
VMware offre ai CSP un portafoglio in crescita di offerte in grado di aprire nuovi flussi di fatturato a margine elevato, ampliare le opportunità con i clienti aziendali e sbloccare opportunità per sviluppare ulteriormente servizi che includono offerte di consulenza/strategiche, distribuzione, supporto e servizi gestiti.
Il portafoglio ampliato di VMware per le telecomunicazioni include:

- Branch Networking (SD-WAN): con SD-WAN fornito da VeloCloud Cloud, VMware fornisce ai CSP la capacità di soddisfare le esigenze aziendali come managed service provider. I servizi gestiti SD-WAN offrono un'opzione di connettività di rete meno costosa e complessa che integra un portafoglio di servizi esistenti di CSP.

- Potenziamento del Digital Workspace: VMware consente ai CSP di offrire una gamma di servizi di gestione della mobility aziendale e dello spazio di lavoro per i clienti in tutte le fasi del percorso veros il digital workspace.

- Estensione cloud pubblica e ibrida: Hybrid Cloud Extension consente ai CSP di offrire ai clienti aziendali connettività istantanea a cloud su larga scala per i loro carichi di lavoro IT e di rete. Hybrid Cloud Extension consente ai CSP di aiutare i clienti aziendali a utilizzare il meglio dei data center cloud connessi con le offerte VMware SDDC più recenti mantenendo la business continuity, il tempo di attività delle applicazioni, le architetture di rete e le prestazioni.

Al Mobile World Congress 2018, VMware ha presentato il nuovo capitolo della propria strategia IoT, che si concentrerà sulla fornitura di nuove soluzioni di edge computing tra cui gestione patrimoniale, parcheggio intelligente e sorveglianza intelligente. Queste soluzioni edge saranno dotate di software HMI (hyper-converged infrastructure) VMware vSAN e VMware Pulse IoT Center e saranno sviluppate in collaborazione con partner leader del settore, tra cui Axis Communications, Wipro e Dell Technologies, tra gli altri.