VMware rende più semplice l'adozione del multi-cloud

VMware, più semplice l'adozione del multi-cloud

VMware amplia la sua offerta di servizi cloud, per gestire meglio complessità e rischio di più ambienti cloud ed estere operazioni IT dal data center al cloud. I servizi cloud VMware sono progettati in modo univoco per offrire ai clienti la flessibilità necessaria per sfruttare qualsiasi ambiente cloud fornendo al tempo stesso operation coerenti su come i cloud sono gestiti e protetti.

Raghu Raghuram, Chief Operating Officer, Products and Cloud Services, VMware
La necessità di supportare un insieme complesso di applicazioni nuove ed esistenti sta favorendo l'adozione del cloud e le esigenze delle applicazioni stanno guidando le decisioni sul cloud. VMware Cloud offre ai clienti una flessibilità senza precedenti per sviluppare qualsiasi tipo di applicazione, distribuire queste app su qualsiasi cloud ed effettuandone la delivery su qualsiasi dispositivo, sfruttando al tempo stesso un'infrastruttura coerente attraverso i cloud e una serie coerente di operation su qualsiasi cloud.

Le ultime novità del portafoglio di servizi cloud di VMware
- Nuovo servizio Hybrid Cloud Extension per il Private Cloud: un'offerta SaaS che offre mobilità delle applicazioni e ibridità delle infrastrutture tra diverse versioni di vSphere, on-premise e nel cloud. I servizi di Hybrid Cloud Extension precedentemente annunciati per IBM Cloud e VMware Cloud on AWS sono ora disponibili e VMware ha aggiunto un servizio per i data center aziendali privati autogestiti.

- Wavefront by VMware Service: piattaforma di monitoraggio e analisi metrica su vasta scala basata su SaaS supporta applicazioni cloud native e aziendali e infrastruttura cloud pubblica e privata, inclusi AWS, Google Cloud Platform, workload che girano su Azure, e ora VMware Cloud on AWS. VMware ha aggiunto 45 integrazioni Wavefront comprese GCP, Chef, GitHub, Spark, Nginx+, e Mesos, in aggiunta alle integrazioni già supportare come AWS Lambda, Kafka, e Docker.

- Nuovo VMware Log Intelligence Service: la più recente offerta per i VMware Cloud Services, Log Intelligence, offrirà insight operativi approfonditi nei data center basati su VMware e VMware Cloud on AWS, e garantirà una rapida risoluzione dei problemi IT e una gestione centralizzata dei registri su più cloud, tra cui VMware Cloud on AWS.

- VMware Cost Insight: aggiungendo al supporto esistente i data center AWS, Microsoft Azure e VMware private cloud, Cost Insight offre ora una valutazione dettagliata per la migrazione dei carichi di lavoro su VMware Cloud on AWS, calcolando la capacità e il costo di esecuzione delle app su cloud pubblici o privati.

Valore e differenziazione per i Cloud Provider VMware
Basata sul VMware Certified Reference Design, la piattaforma VMware Cloud Provider è una combinazione collaudata, validata e altamente scalabile di prodotti VMware essenziali che offrono funzionalità critiche di provider cloud come multi-tenancy, self-service, framework estensibile e misurazione per Ambienti VMware, consentendo ai cloud provider di vendere servizi differenziati. Con l'ultima versione di vCloud Director 9.1, i cloud provider possono creare nuove opportunità di monetizzazione integrando servizi con workload personalizzati e estensibilità dell'interfaccia utente (UI); semplificare la gestione e aumentare la visibilità operative; acquisire nuovi carichi di lavoro aprendosi agli sviluppatori con nuove interfacce programmatiche e funzionalità di Kubernetes-as-a-service.

Inoltre, i partner possono ora ottenere il titolo di VMware Cloud Verified attraverso l'implementazione del VMware Certified Reference Design.
Sempre la scorsa settimana VMware ha annunciato la disponibilità di VMware Cloud on AWS nella regione AWS EU (Londra, avviando così l'espansione globale di VMware Cloud on AWS. Inoltre VMware offre nuove funzionalità per livelli superiori di disponibilità dell'infrastruttura, maggiore efficienza dello storage e integrazione con più servizi VMware Cloud, consentendo ai clienti di accelerare la migrazione al cloud e semplificare le implementazioni del cloud ibrido.

VMware ha anche aggiunto nuovi miglioramenti al programma VMware Partner Network per consentire ai partner SISO (system integrator) e outsourcer di sistema, ai provider di servizi gestiti e ai fornitori di soluzioni di far crescere il proprio business relativo al cloud ibrido con VMware Cloud on AWS e ha aggiunto VMware Cloud on AWS Solution Competency, offrendo i training di vendite e tecnici di cui i partner hanno bisogno per vendere e gestire con successo VMware Cloud on AWS.