Visa Token Service, pagamenti sicuri con Samsung Pay

Visa Token Service, pagamenti sicuri con Samsung Pay

La presentazione di Samsung Pay in Italia non ha lasciato indifferenti aziende e pubblico; il servizio è facilmente integrabile Visa Token Service.
Di fatto, i titolari di un conto Visa potranno utilizzare gli smartphone Samsung compatibili per effettuare acquisti in tutto il mondo in maniera semplice. La piattaforma sviluppata consente di aggiungere le proprie carte di credito e di debito Visa al portafoglio Samsung Pay e di pagare comodamente e in sicurezza in qualsiasi punto vendita che accetta carte Visa. Samsung Pay è ora disponibile per i possessori di carte Visa che effettuano operazioni bancarie con Unicredit, Nexi e Intesa Sanpaolo.

Oltre al livello di sicurezza incorporato in Samsung Pay attraverso Samsung Knox e alla verifica biometrica, l'innovativa tecnologia token sviluppata da Visa rende i pagamenti in mobilità più pratici e sicuri attraverso la sostituzione dei dati della carta di pagamento con un identificativo digitale unico.

Quando un utente carica la propria carta su Samsung Pay, il Visa Token Service sostituisce le informazioni sensibili sull'account del consumatore con una serie differente di numeri - un "token" - specifico per quella carta e dispositivo. I pagamenti vengono effettuati utilizzando il token in modo che le informazioni sulla carta non vengano mai esposte. Se il telefono viene compromesso o rubato, il token non può essere utilizzato in nessun altro ambiente e può essere facilmente disattivato senza richiedere la cancellazione dell'account Visa.

Davide Steffanini, general manager Italia di Visa
Il denaro mobile, vale a dire l'uso di telefoni cellulari, tablet o wearable per effettuare pagamenti sia nei negozi fisici che tramite applicazioni mobili, prevarrà sull'uso del contante in un futuro non troppo lontano, e ne è una prova la fiducia delle generazioni più giovani che lo hanno già perfettamente integrato nella loro vita quotidiana. I possessori di un conto Visa possono ora utilizzare una soluzione innovativa e realmente integrata come Samsung Pay che si adatta ai nuovi stili di vita degli utenti e a nuove modalità di pagamento.

Per pagare, è sufficiente scorrere verso l'alto sullo schermo del telefono per selezionare la carta Visa prescelta e confermare il pagamento tramite impronta digitale, scansione dell'iride o passcode. Per completare il pagamento, è sufficiente toccare il dispositivo su qualsiasi terminale POS (Point-of-Sale) abilitato per pagare come con la propria carta Visa.

I pagamenti sono confermati immediatamente con un messaggio inviato al dispositivo Samsung. Gli esercenti non hanno bisogno di aggiornare i loro terminali per accettare pagamenti con Samsung Pay, né ci sarà alcun costo aggiuntivo per il commerciante o il titolare di un conto Visa poiché la transazione è una normale transazione con carta Visa.