Goodram IRDM Ultimate e SSD IRDM Pro, storage veloce

Goodram IRDM Ultimate e SSD Iridium Pro, storage veloce

In prova due veloci storage solid state destinati a PC e notebook ad alte performance: Goodram IRDM Ultimate e SSD IRDM Pro.
Le varianti che abbiamo ricevuto sono accomunate dalla medesima capacità, pari a 240 GByte non formattati; sono invece molto diverse le prerogative e i possibili campi di impiego.

Lo storage IRDM Ultimate è realizzato in un formato M.2 2280, è dotato di memorie MLC e di un controller a otto canali Phison PS5007. La gamma si estende dai 120 GByte sino a 480 GByte, passando per i 240 GByte del modello in test. Come tutti i dispositivi NVMe con interfaccia PCIe 3.0 x4, le prestazioni sono in assoluto l’aspetto più importante.

Goodram IRDM Ultimate e SSD Iridium Pro, storage veloce

Si tratta infatti di device pensati per configurazioni desktop (gaming o workstation), ma anche per sistemi compatti miniPC e Ultrabook, dove la velocità e la latenza di accesso sono preponderanti. In questo senso, il drive è accreditato di velocità massime di 2,9 GB/s in fase di lettura di dati comprimibili e fino a 2,2 GB/s in scrittura. Decisamente alte le performance IOPS in lettura e scrittura 4K, che raggiungono rispettivamente i 235K IOPS e 260K IOPS, come risultato dei test interni Goodram.

Goodram IRDM Ultimate e SSD Iridium Pro, storage veloce

IRDM Ultimate viene attualmente distribuito solo nella versione kit (IU-SSDPR-P34A-240-80A), che include il dissipatore termico con pad adesivo da fissare sul dispositivo storage e l’adattatore AIC HHHL in formato PCI Express x4. Si tratta di una dotazione ricca e non così diffusa sui convenzionali drive in formato M.2 2280 ma che, inesorabilmente impatta sul prezzo, decisamente superiore alla media del segmento.
La buona dotazione è affiancata da una garanzia estesa di ben 5 anni, con supporto tecnico gratuito, e un ciclo di vita utile certificato in 2 milioni di ore (MTBF).


Per la prova abbiamo adottato la consueta macchina di riferimento Core i7 6700K a 4 GHz, 16 GByte RAM DDR4 3.000 MHz e chipset Intel H270; ambiente operativo Windows 10.

Goodram IRDM Ultimate e SSD Iridium Pro, storage veloce

Tutte le prove si sono svolte utilizzando l’adattatore PCI Express 3.0 x4, capace di gestire senza difficoltà l’ampia banda passante offerta dal device.
Alla prova dei fatti, il dispositivo non delude, con velocità in lettura lineare che arrivano sino a 2,7 GB/s e 1,4 GB/s in scrittura, valori che (in lettura) risultano superiori rispetto al nostro storage di riferimento Samsung 950 PRO. Il dispositivo mantiene medie molto elevate anche lavorando con profondità di accesso maggiore, sostenendo oltre 1 GB/s in modalità Q8T8 e più di 650 MB/s con queue depth 32.

Goodram IRDM Ultimate e SSD Iridium Pro, storage veloce

La velocità di accesso in lettura e scrittura è pressoché lineare lungo tutta la capacità del device che, secondo AS SSD Bench, è capace di accelerare sensibilmente le attività più comuni. La gestione e il caricamento di ISO avvengono a 1,5 GB/s, l’accesso ai programmi e ai giochi, rispettivamente a 517 MB/s e 987 MB/s. Impressionante la velocità di picco registrata in lettura con blocchi da 8 MByte e ATTO Disk Benchmark; in questo caso IRDM Ultimate supera i 3 GB/s.

Goodram IRDM Ultimate e SSD Iridium Pro, storage veloce

All’atto pratico programmi e software installato su questo storage sono caricati in tempi particolarmente ridotti, un dettaglio che rende immediato l’avvio di software anche molto “pesanti” come Adobe Photoshop o Autodesk Autocad.

Goodram IRDM Ultimate e SSD Iridium Pro, storage veloce

Sebbene non si siano verificati problemi o instabilità, durante le attività senza radiatore installato si sono registrate temperature d’esercizio sotto stress di un certo rilievo. Se il drive, a riposo o a basso carico, staziona tipicamente a 41°C, quando viene spinto al massimo, con carichi di lettura e scrittura prolungati, si possono raggiungere anche i 66°C (considerando una temperatura media all’interno del case di circa 30°C). Naturalmente è possibile lavorare senza dissipatore ma installando lo storage in PC compatti (MiniPC, SFF), potrebbero verificarsi problemi di durata o stabilità.

Goodram IRDM Ultimate e SSD Iridium Pro, storage veloce

Nel dettaglio il radiatore con pad termico

Diversamente, montando il dissipatore a corredo, IRDM Ultimate non supera mai i 39°C.

Goodram IRDM Ultimate e SSD Iridium Pro, storage veloce

In evidenza la differenza di temperatura a pieno carico senza radiatore (sopra) e con radiatore (sotto)

Nel complesso, le performance ci hanno convinto, mentre la scelta di offrire unicamente una versione kit ci è sembrata sconveniente, almeno analizzando il rapporto prezzo/capacità. Così com’è venduto IRDM Ultimate da 240 GByte risulta più costoso della maggior parte degli storage dello stesso segmento. Il plus dell’adattatore PCIe, per molti, potrebbe non valere la spesa.


La variante SSD IRDM Pro adotta il canonico formato da 2,5” slim (7 mm) ed è venduta assieme al consueto adattatore per alloggiamenti da 9,5 mm (notebook standard). Oltre a essere un valido upgrade per sistemi mobile meno recenti, questo drive può accelerare senza difficoltà postazioni desktop anche di piccole dimensioni, come barebone, miniPC e sistemi SFF.

Goodram IRDM Ultimate e SSD Iridium Pro, storage veloce

In questo caso, la base hardware include il controller quad-core Phison S10, affiancato da memorie NAND Toshiba A19 MLC, con capacità variabili da 240 a 960 GByte. L’interfaccia è quella standard Serial Ata 3, retrocompatibile con le precedenti release e capace di assicurare robuste performance sino a 560 MB/s in lettura e 530 MB/s in scrittura.

Goodram IRDM Ultimate e SSD Iridium Pro, storage veloce

Non solo, per incrementare la sicurezza del dato e la durata nel tempo, Goodram ha integrato funzionalità di protezione end-to-end e controllo ECC fino a 120 bit per 2 KByte. Algoritmi dedicati si occupano inoltre di manutenere le celle del dispositivo, assicurandone un uso lineare per prevenirne l’usura anticipata, soprattutto in caso di sistemi ad elevato accesso, molto stressanti per le architetture SSD.
SSD IRDM Pro vanta meccanismi proprietari SmartRefresh, SmartFlush e Guaranteed Flush.


Questa versione SSD con interfaccia Serial Ata 3 si distingue per la finitura metallica del case e la buona qualità costruttiva. In termini di prestazioni, abbiamo riscontrato velocità prossime a quanto dichiarato, consapevoli che per questo tipo di device il vero limite è rappresentato dallo stesso bus di comunicazione a 6 Gbps.

Goodram IRDM Ultimate e SSD Iridium Pro, storage veloce

In lettura è possibile spingersi sino a 559 MB/s, mentre in lettura si scende a 490 MB/s. Una volta installato il sistema operativo e i consueti programmi si registrano velocità di rilievo: fino a 310 MB/s in un tipico scenario gaming, 207 MB/s con i software di produttività e 411 MB/s nel caricamento di file di grandi dimensioni e ISO.

Goodram IRDM Ultimate e SSD Iridium Pro, storage veloce


Le temperature di lavoro dell’unità rientrano nella media, con valori di circa 30/32°C indipendentemente dalla fase di attività.

Goodram IRDM Ultimate e SSD Iridium Pro, storage veloce

Questo drive Solid State si allinea alla concorrenza per quanto riguarda le prestazioni generali. In termini di prezzo risulta essere in media con i top player del segmento ma, certamente, non tra i dispositivi più economici o di primo prezzo.

Goodram IRDM Ultimate e SSD Iridium Pro, storage veloce

Le performance risultano appiattite in prossimità del limite massimo del bus di trasferimento Serial Ata

Punteggio
78
su 100
PRO
IRDM Ultimate: Prestazioni elevate; kit in dotazione con radiatore e adattatore. – IRDM Pro: Buone performance generali.
CONTRO
IRDM Ultimate: Prezzo sopra la media; temperature d’esercizio elevate senza radiatore.

Caratteristiche generali
Produttore Goodram
Modello IRDM Ultimate / SSD IRDM Pro
Sito web http://www.goodram.com/
Prezzo (IVA inclusa) Euro 169,90 / Euro 99,00
Caratteristiche tecniche (IRDM Ultimate / SSD IRDM Pro)
Capacità 240 GByte
Interfaccia PCI Express 3.0 x4 / Serial Ata 3 - 6 Gbps
Formato NVMe M.2 2280 / 2,5" - 7 mm
MTBF 2 milioni (ore)
Accessori Adattatore PCIe + radiatore / spessore per slot da 9,5 mm
Rumorosità 0 dB
Tecnologie IRDM Pro: SmartRefresh / SmartFlush / Guaranteed Flush / ECC Check

Sommario