Attivato l’impianto ACC Sirti nella stazione di Fortezza

Attivato l’impianto ACC Sirti nella stazione di Fortezza

Attivato con successo l’impianto Sirti ACC con tecnologia proprietaria, nella stazione di Fortezza e nella linea fino a Le Cave (provincia di Bolzano).
Questa attivazione ha una valenza particolare in quanto si tratta dell'impianto di più grandi dimensioni e con il più alto numero di dispositivi ferroviari sul piazzale che RFI ha attivato in modo indipendente.

Tra i benefici principali derivanti dall’impiego dell’apparato, l'elevato aumento della disponibilità e manutenibilità dell’infrastruttura, anche grazie all'utilizzo di algoritmi di diagnostica all'avanguardia.

Roberto Chieregati Head of Business Unit Transportation di Sirti S.p.A.
L’attivazione di questo impianto, la decima per il Gruppo e la sesta per RFI con tecnologia Sirti, rappresenta un esempio concreto del ruolo di player di riferimento di Sirti nel settore dei Trasporti ed in particolare nel segnalamento ferroviario. Si tratta di un impianto che rientra nel progetto di internalizzazione tecnologica di RFI, dopo le attivazioni delle tratte Solero-Castello d'Annone, Castello d'Annone – Asti, Laterina-Valdarno e le stazioni di Castelvetro e Avellino.