La trasformazione digitale diventa fattore di sviluppo

La trasformazione digitale diventa fattore di sviluppo

Lo sviluppo passa per l’IT e anche il commercialista può diventare il promotore del supporto digitale alla crescita della sua clientela, PMI in testa.
“L’IT non è solo uno strumento, è una strategia.” Francesco Fabbri e Serena Placci sono commercialisti e nativi digitali. Il loro ruolo nello Studio Associato Bulzoni Sangiorgi (due sedi in provincia di Ravenna, a Brisighella e a Faenza) è occuparsi della clientela in quanto professionisti, ma hanno anche il compito di sviluppare lo Studio in senso tecnologico e di affiancare la clientela nel cammino verso la trasformazione digitale.

“La trasformazione digitale ci coinvolge sui due fronti, interno ed esterno. Usiamo la tecnologia internamente per migliorare l’efficienza e controllare la gestione, esternamente per dare supporto condiviso ai nostri clienti, proporre loro strumenti per la crescita e liberare tempo e risorse per offrire il valore aggiunto della consulenza.” Serena Placci sottolinea che il superamento delle tariffe ha reso lo Studio molto più simile ad un’impresa e il controllo di gestione, la supervisione e il feedback delle attività sono l’unico mezzo per poter monitorare il livello di redditività e di competitività dello Studio.

Francesco Fabbri fa notare come lo Studio da sempre sia stato attento allo sviluppo della tecnologia. “Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia è un marchio di casa. Da sempre si sono succedute in Studio le varie release di applicativi fondamentali per la professione. Riteniamo che la partnership con Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia sia un valore aggiunto per noi, per il nostro lavoro e soprattutto per la nostra clientela.”

“Il nostro incarico è anche quello di trasformare l’offerta dello Studio.” Fabbri racconta come la piccola Task Force IT formata da lui stesso e dalla sua collega sia dedicata ad offrire all’interno ed all’esterno gli strumenti e le soluzioni ideali per creare un ecosistema digitale virtuoso che supporti la crescita.

Questo accomuna l’obiettivo dello Studio a quello della propria clientela.
“Ad esempio, la fatturazione elettronica sarà molto presto obbligatoria e noi abbiamo cominciato già da tempo ad offrire alla nostra clientela, senza costi, Fattura SMART di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia. L’offerta in grande anticipo rispetto all’obbligatorietà è collegata ad un più ampio discorso «digitale». Lo Studio mette a disposizione dei suoi clienti l’intera sua esperienza digitale. Offriamo formazione e anche consulenza su hardware e software per orientare al meglio la clientela con poca conoscenza delle possibilità dell’IT e per offrire loro una completa sinergia digitale con lo Studio, indipendente e non vincolante per il rapporto. Viviamo questo come un servizio volto solo ed esclusivamente ad aumentare l’efficienza.”

La digitalizzazione targata Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia diventa non solo uno strumento evolutivo dello Studio, ma anche un argomento di vendita.