QNAP TS-328, supporto RAID 5 per le microimprese

QNAP TS-328, supporto RAID 5 per le microimprese

QNAP TS-328 è un economico NAS per le piccole realtà professionali e per gli ambienti Soho, si distingue per il formato compatto e la disponibilità di tre drive bay.
La scelta del produttore è condivisibile e va a soddisfare le esigenze degli ambienti di lavoro dove è necessario conciliare un budget contenuto con la più alta protezione dei dati possibile, in rapporto al costo.

Nasce così il TS-328 uno storage di rete che si differenzia proprio per la disponibilità di tre alloggiamenti per hard disk da 3,5” con interfaccia Serial Ata. Se a qualcuno il numero di bay suonerà “un po’ strano” non c’è da stupire. In questo segmento di mercato si passa infatti dai dispositivi dual-bay, solitamente compatti ed economici, ai modelli più versatili da quattro slot per hard disk.

QNAP TS-328, supporto RAID 5 per le microimprese

Dunque, perché distribuire un modello da tre baie?
Fondamentalmente per un motivo, per rendere disponibile anche alla fascia entry-level, il supporto per il livello RAID 5 che, per poter essere realizzato, richiede un numero minimo proprio di tre unità fisiche.

QNAP TS-328, supporto RAID 5 per le microimprese

È bene ricordare che un array che lavora secondo una logica RAID 5 si occupa di distribuire i dati, assieme a una chiave CRC, su tutti gli hard disk installati, offrendo una tolleranza di errore standard di un drive. Si tratta di un criterio di protezione che offre un buon livello di security in rapporto al numero di drive usati, oltre a una più che discreta espandibilità.
QNAP TS-328 offre dunque questo tipo di funzionalità, unitamente a una piattaforma adeguata a garantire performance e affidabilità.

QNAP TS-328, supporto RAID 5 per le microimprese

Il processore adottato offre una accelerazione hardware per gestire archivi crittografati, si tratta del Realtek RTD 1296, con architettura quad-core ARM CortexA53 a 64 bit e con un clock di 1,4 GHz. La dotazione di memoria è di 2 GByte non espandibile, affiancato da uno storage flash eMMC da 4 GByte. Sul fronte connettività, il piccolo QNAP TS-328 dispone di due porte GBit debitamente configurabili in modalità binding per incrementare le performance, per il bilanciamento o in fail-over.

QNAP TS-328, supporto RAID 5 per le microimprese

La dotazione include un adattatore da 2,5" per slot da 3,5", ideale per integrare uno storage SSD da usare come cache e per la gestione tiering.

Due porte USB 3.0, di cui una frontale con pulsante di copia, una USB 2.0 e un output audio completano la dotazione.

Sommario