Cornerstone OnDemand, un primo trimestre in crescita

Cornerstone OnDemand, un primo trimestre in crescita

L’Italia si conferma un mercato importante per la crescita di Cornerstone OnDemand. Bene in particolare la piattaforma Cornerstone HCM e Cornerstone HR Suite. L’azienda, specializzata nel software in ambiente cloud per la formazione e la gestione del capitale umano, ha infatti rafforzato sensibilmente la sua presenza sul mercato italiano nel primo trimestre del 2018, grazie all’aumento della domanda di Cornerstone HR Suite e alla crescita organica della richiesta dell’intera piattaforma Cornerstone Human Capital Management sia da parte di clienti già esistenti che di quelli nuovi.

La soluzione HCM unifica i dati dei dipendenti in un unico sistema e consente, grazie alla sua agilità, una netta semplificazione del processo decisionale offrendo alle organizzazioni una migliore visibilità sui dati e l'accesso alle informazioni corrette.
Cornerstone HR Suite è un'alternativa HRIS per estendere il ciclo di vita dei sistemi aziendali senza che le organizzazioni siano obbligate al ripping e alla sostituzione delle soluzioni legacy già esistenti, un processo spesso lungo, rischioso, costoso e con limitati benefici di business. L'approccio offerto da Cornerstone si traduce in risultati tangibili fin dall'inizio del processo, accelerando, di conseguenza, il time-to-value.

Il 2018 ha visto un inizio molto positivo e il numero di clienti italiani acquisiti nel primo quarter ha già superato il totale dei clienti acquisiti nel corso dell’intero 2017 in Italia. Tra i nuovi clienti vanno ricordati Sidel, Engineering Ingegneria Informatica, Prima Industrie e Moleskine, mentre tra i clienti italiani già esistenti ci sono Denso Thermal Systems, UnipolSai Assicurazioni e Wind Tre.

Federico Francini, Regional Sales Director, Cornerstone OnDemand Italia
La trasformazione digitale, l’automazione e l’intelligenza artificiale ci hanno portati nell’era della Skill Economy, in cui le imprese devono necessariamente sviluppare e integrare nuove competenze per guidare l’innovazione. I nostri clienti hanno capito in fretta quale impatto possa avere sul business la capacità di porre la gestione dei talenti e l’esperienza dei dipendenti al centro della strategia HR, in quanto fattori critici della trasformazione digitale. Per competere ed essere all’avanguardia nella nuova economia digitale, le aziende devono oggi conoscere le competenze di ogni dipendente, gestirne le capacità e svilupparne il potenziale nonché essere in grado di anticipare e pianificare in modo efficace le necessità future della propria forza lavoro. I nostri clienti sono consapevoli della necessità di un approccio più agile e innovativo e riscontrano nelle soluzioni Cornerstone un efficace vantaggio competitivo rispetto a quello offerto da alternative più tradizionali.

La significativa crescita di Cornerstone in Europa ha attirato anche l'attenzione del settore che ne ha riconosciuto le performance.
A esempio Fosway, tra le principali società europee specializzate in analisi nell’ambito delle risorse umane, ha riconosciuto Cornerstone come “Leader strategico” nella Fosway 9-Grid 2017 per i sistemi di Integrated Management e "Core Challenger" nella Fosway 9-Grid 2017 per Cloud HCM. L’azienda si riconferma anche "Leader Strategico" nell’edizione 2018 di Fosway 9-Grid per i sistemi di formazione e si posiziona come "Leader" anche nel 2018 NelsonHall Next Generation HCM Technology report e, per il quarto anno consecutivo, è riconosciuta "Leader" nel Quadrante Magico Gartner 2017 per le suite di Talent Management.