Teamleader lancia un fondo europeo per gli sviluppatori

Teamleader lancia un fondo europeo per gli sviluppatori

La società belga offre un’unica piattaforma per tutto il flusso aziendale; l’obiettivo di Teamleader, in Italia da un anno, è di raggiungere i mille clienti entro il 2018.
Teamleader, nata sei anni fa in Belgio, propone un tool digitale nel cloud rivolto alle piccole-medie imprese e anche ai dipartimenti di medie imprese.

Si tratta di un’unica piattaforma per tutto il flusso aziendale, uno strumento facile da utilizzare, che va incontro all’esigenza dei clienti che vogliono avere a disposizione un unico workflow.
La società, che ha una presenza europea, si è posta come obiettivo in Italia quello di raggiungere i mille clienti entro il 2018 e di mantenere in futuro un tasso di crescita del 10%.
Inoltre, l’intento è di raccogliere mille integrazioni sul proprio market place, una comunità dove sviluppatori e clienti possono espandere in autonomia le funzionalità della piattaforma creando integrazioni con applicazioni di terze parti e collegando svariate applicazioni con i productivity software dedicati alle PMI.

Proprio per favore questo sviluppo del market place è stato costituito un fondo europeo, del valore di un milione di euro, che ha come scopo quello di favorire le integrazioni da parte degli sviluppatori nella piattaforma Teamleader.
L’Integration Fund, già attivo in Belgio, Olanda e da quest’anno in Italia, per erogare i finanziamenti opera sulla base di precisi criteri di selezione: quanti clienti potrebbero utilizzare l’applicazione, a quale mercato si rivolge e le potenzialità in prospettiva.
Da sottolineare che la proprietà dell’applicazione che riceve i fondi resti in ogni caso allo sviluppatore.

La piattaforma - Teamleader propone, in modalità SaaS, una piattaforma CRM alla quale agganciare soluzioni per il project management, la fatturazione e l’invoicing.

Teamleader lancia un fondo europeo per gli sviluppatori

Lorenzo Tiberi, Sales Manager Teamleader
Il nostro è un mondo molto competitivo, ma la nostra soluzione integrata e modulare per il CRM, la fatturazione e la gestione dei progetti, incentrata sul fornire consulenza aziendale per la ristrutturazione dei processi interni assieme a un software cloud da noi progettato per gestirli da un’unica piattaforma, è stata in grado di distinguerci e renderci altamente flessibili e vantaggiosi da un punto di vista dell’offerta.

In contemporanea all’Integration Fund, è stata presentata una nuova API, che consentirà a terze parti di costruire applicazioni meglio integrate con Teamleader. I clienti potranno utilizzare uno strumento software migliore e più rapido e accederanno più velocemente alle integrazioni tra Teamleader e altri software.