Per festeggiare i suoi primi 15 anni Acronis amplia la sede

Per festeggiare i suoi primi 15 anni Acronis amplia la sede

Operatore mondiale nella protezione dei dati informatici, l’azienda svizzera, per il suo compleanno ha ampliato la sede di Sciaffusa, creando nuovi posti di lavoro. L'inizio ufficiale dei festeggiamenti per il 15° anniversario di Acronis, coincide con un periodo di forte crescita delle attività cloud e di espansione continua nel mondo.

Una storia significativa di protezione dei dati informatici
Acronis è stata fondata a Singapore nel 2003 ed è stata registrata in Svizzera cinque anni dopo. Negli ultimi 15 anni, l'azienda è diventata leader mondiale nella protezione dei dati informatici. Oggi le soluzioni Acronis possono contare su oltre 100 brevetti e sono sviluppate da più di 500 tecnici in 26 sedi in 18 paesi diversi.

Serguei Beloussov, cofondatore e CEO di Acronis
Acronis si basa su un principio di ottimismo, ovvero che la causa di tutti i mali sia una mancanza di conoscenze. Le conoscenze sono dati, e proteggendo i dati Acronis protegge le conoscenze. Fin dal lancio del nostro primo prodotto nel 2003, il nostro obiettivo è stato rendere la protezione dei dati semplice, affidabile, efficiente, sicura, riservata e accessibile a tutti. Oggi festeggiamo i 15 anni di Acronis, anni ricchi di innovazioni e di soluzioni leader del settore che garantiscono una sicurezza eccezionale a milioni di utenti in tutto il mondo.

Solo nell'ultimo anno l’azienda ha definito una serie di collaborazioni di alto profilo con giganti del settore tecnologico a livello mondiale come Google, e ha dato impulso a eccezionali attività di ricerca in Microsoft. Acronis ha inoltre fatto registrare una crescita anno su anno del 200% dei dispositivi protetti e del 151% dei clienti aziendali.

Singularity City
In occasione dei festeggiamenti per il suo 15° anniversario, la società ha annunciato che sta pensando alla Svizzera come possibile sede della Singularity City, un progetto nuovo e ambizioso per la fondazione di un'università privata e di un polo tecnologico. L'università concentrerà la sua attività sulla ricerca e lo sviluppo di software in base alle esigenze del settore nel campo dell'intelligenza artificiale, dell'informatica quantistica e della blockchain. Il polo tecnologico fungerà da incubatore aziendale e da risorsa per la ricerca e lo sviluppo (R&S) per imprese consolidate e per start-up. Acronis prevede di investire 10 milioni di euro e di rendere il progetto autosufficiente nei prossimi 10 anni.

L'impegno nell'automobilismo e nel settore automobilistico
I prodotti Acronis sono particolarmente adatti agli ambienti di produzione del settore automobilistico e industriale più in generale, che richiedono elevate prestazioni e affidabilità.

Alain Prost, quattro volte Campione del mondo di Formula 1 e cofondatore della scuderia Renault e.dams di Formula E
I dati sono una delle cose più importanti, nella vita come nelle gare automobilistiche. E ogni anno aumentano e diventano ancora più importanti. È qui che la protezione offerta dalle soluzioni Acronis si dimostra particolarmente preziosa, e lo sarà ancora di più negli anni a venire. Acronis è diventata parte integrante del nostro mondo in Formula E e Formula 1. È un'azienda solida, aspetto questo molto rilevante, perché dobbiamo avere la certezza che i nostri dati continuino a essere protetti anche in futuro. Auguri per il vostro 15° anniversario e grazie per la collaborazione che ci avete offerto quest'anno.

Le tecnologie di backup, di storage e anti-ransomware di Acronis sono utilizzate per proteggere i dati tecnici, delle linee di produzione, di ricerca e sviluppo e delle prove sul campo. Poiché oltre il 30% dell'aumento di fatturato da clienti aziendali proviene da questi settori, Acronis continua a investirvi, in particolare nell'automobilismo, per stimolare ulteriormente la crescita e il riconoscimento del marchio.

Oggi, 51 su 100 dei più importanti marchi industriali e 41 su 100 delle principali case automobilistiche proteggono i dati con le soluzioni Acronis. È in aumento anche il numero delle scuderie automobilistiche di livello internazionale che adottano soluzioni Acronis, come Renault e.dams in Formula E e Williams Martini Racing e Sahara Force India in Formula 1.