Anche in Italia arriva Spindle, la più grande ICO giapponese

Anche in Italia arriva Spindle, la più grande ICO giapponese

A Milano è stato lanciato Spindle, progetto del gruppo giapponese Blackstar Group per collegare utenti e cripto hedge fund con equità attraverso la Blockchain. Il gruppo giapponese Blackstar Group è stato fondato da esperti nel campo della finanza, investimenti bancari, legge e tecnologia, con sedi a Shanghai, Londra e Tokyo.
La piattaforma d‘investimento giapponese, che ha superato il proprio soft cap di 60.000 eth, ha già completato con successo una vendita privata quest'anno nel Paese del Sol Levante e ora punta all’espansione a livello globale. Alla presentazione milanese hanno partecipato lo Chief Strategy Advisor Gackt, artista di fama mondiale, e Lina Seiche, Senior Analyst e Evangelist di Spindle.

Gackt, Chief Strategy Advisor
Fino ad oggi, le opportunità di investimento in criptovaluta sono state aperte soprattutto ad una minoranza particolarmente benestante di utenti. Spindle vuole inaugurare una nuova era in questo panorama, dando la possibilità ad un maggior numero di persone possibili di ottenere profitti netti investendo in questo mercato. Questo è ciò in cui noi, i membri di Spindle, ci stiamo impegnando, questa è la nostra mission che stiamo portando avanti a livello globale.

Obiettivo dell’iniziativa, capeggiata dal veterano dei fondi d'investimento Masamitsu Hirai, Ceo di Bullion Japan con una carriera come gestore di fondi e consulente per Funai Soken Holdings, è quello infatti di mettere in discussione sia il concetto di investimento privilegiato, fruibile solo da una ristretta fetta di investitori esperti e di lungo corso, per aprirlo democraticamente a tutti (senza tenere restrizioni di età, origini, o background sociale), sia la mentalità di un'intera struttura finanziaria centralizzata, attraverso lo sviluppo di un enorme ecosistema globale alimentato dalla blockchain.

In questo modo sarà possibile a tutti, anche agli nvestitori meno esperti sul mercato della criptovaluta, comprendere le dinamiche ed entrare nei processi di investimento, grazie alla piattaforma “ZETA , di cui oggi sono state presentate le quattro fasi.
La novità di ZETA rispetto a quelle esistenti sta nell’utilizzo di una combinazione di Blockchain e contratti intelligenti che danno vita a un ambiente, nel quale le informazioni sulle opportunità d'investimento vengono fornite con la massima trasparenza, abolendo l’autorità centrale e permettendo agli investitori di comunicare in maniera diretta con i gestori dei fondi e prendere decisioni basate su dati affidabili.
Il progetto vuole anche incrementare la quantità d'informazioni sugli asset disponibili ai gestori dei fondi attraverso i contract intelligenti della rete Ethereum, e creando un registro trasparente e semplice da utilizzare di tutte le transazioni associate con l'asset.

Masamistu Hirai, Ceo di Bullion Japan
Abbiamo avviato Spindle con l’obiettivo di utilizzare la blockchain per eliminare le barriere fra aziende e investitori privati e facilitarne gli investimenti, supportando i clienti meno esperti nel trovare i migliori prodotti finanziari. Per la prima volta nella storia, vogliamo realizzare una piattaforma in cui tutti possano investire equamente, senza differenze di nazionalità, background accademico, razza, sesso, età.

Qui potete scaricare il White Paper completo.