Roma, Vodafone svela l’ecosistema IoT per imprese e PA

Roma, Vodafone svela l’ecosistema IoT per imprese e PA

Vodafone porta a Roma l’intero ecosistema Internet of Things e svela alla Pubblica Amministrazione e alle imprese i vantaggi e le numerose possibilità di impiego.
L’evento è stato l’occasione per far toccare con mano le principali novità dell’offerta, con un particolare sguardo alle innovazioni negli ambiti “Agrifood”, “Industry 4.0”, “Smart Building” e “Smart Cities”.

Giorgio Migliarina, Direttore Enterprise di Vodafone Italia
Nella corsa verso la trasformazione digitale, l’IoT rappresenta uno dei principali fattori di innovazione per le imprese, in tutti i settori industriali. Siamo stati tra i primi a credere in questo mercato e oggi siamo partner di riferimento in diversi settori, dall’automotive, alle utilities, fino all’agroalimentare. Oggi abbiamo voluto mostrare concretamente come le tecnologie IoT, possano cambiare i modelli di business, rendendoli più efficienti e produttivi, anche alla luce delle imminenti evoluzioni tecnologiche di cui Vodafone è protagonista: dal completamento della copertura NB-IoT, allo sviluppo del 5G. Le soluzioni IoT presentate oggi sono una ulteriore dimostrazione del posizionamento di Vodafone quale solution integrator, per accelerare la trasformazione digitale di imprese e PA, a partire dai propri asset distintivi: dalla rete mobile di ultima generazione, alle soluzioni convergenti fisso mobile, fino alla piattaforma IoT, e ai servizi Cloud e Vodafone Analytics.

Secondo l'ultimo “IoT Barometer Report” di Vodafone, il principale sondaggio globale sullo stato dell’innovazione e degli investimenti in ambito IoT , nell'ultimo anno è raddoppiato il numero dei progetti dedicati all’IoT su scala mondiale, mentre il 61% di tutte le società intervistate considerano l’IoT un driver essenziale per la trasformazione digitale. Per allargare il suo portafoglio di soluzioni e compiere un ulteriore passo nello sviluppo dell’Internet of Things, Vodafone ha recentemente annunciato il completamento entro settembre 2018 di tutti i propri siti 4G con la tecnologia di rete Narrowband-IoT.

L’implementazione del NB-IoT si inserisce pienamente nella strategia di Vodafone verso lo sviluppo della rete mobile di quinta generazione (5G), che abiliterà nuovi servizi da cui tutti i clienti, privati e aziende, potranno trarre beneficio. Grazie a una maggiore capacità di copertura e a una lunga durata della batteria, infatti, questa tecnologia permette di far comunicare tra loro oggetti che prima d’ora non potevano essere connessi, e di beneficiare a pieno delle potenzialità dell’IoT in specifici mercati, come quelli delle Utilities e delle Smart Cities. Il recente inserimento del NB-IoT all’interno degli standard del 5G da parte dell’ente di standardizzazione 3GPP, assicura la coesistenza delle due tecnologie, garantendo l’utilizzo della connettività NB-IoT ancora per un lungo periodo.

Applicazioni Vodafone IoT

Agrifood
• Weather Station – stazione meteo che permette di monitorare il livello di umidità, illuminazione e presenza di agenti inquinanti del terreno sfruttando la tecnologia NB-IoT.
• Food/wine tracking and safety (NB-IoT) – soluzione pensata specificatamente per l’industria agroalimentare, per controllarne tutti i processi produttivi e garantire la qualità organolettica dei prodotti finali.
• Smart stall – soluzione per il monitoraggio parametri ambientali di stalla.
• Smart silos - soluzione per il monitoraggio del riempimento, della temperatura e umidità dei silos.

Industry 4.0
• Smart Worker - soluzione pensata per i lavori più pericolosi che espongono a rischi maggiori per l’incolumità fisica a causa della mansione svolta o del luogo in cui si esercita, il dispositivo permette il rilevamento e la localizzazione di situazioni di pericolo con segnalazioni in tempo reale e possibilità di parlare direttamente con un operatore.
• Smart Factory – simulatore di un sistema di monitoraggio delle macchine industriali (PLC), per tenere sotto controllo diversi parametri come la temperatura, i valori analogici, la pressione, ecc.
• Vending Machine - sistema di monitoraggio e di pagamento contactless pensato per distributori automatici che consente di segnalare eventuali guasti e prodotti in esaurimento e che permette al consumatore di pagare tramite APP su smartphone.
• Smart connected products – ecosistema che permette alle aziende di connettere alla piattaforma IoT di Vodafone diversi prodotti, dai forni, ai sistemi refrigerazione, ai dispositivi medicali per controllare la loro diffusione, capire come vengono utilizzati dagli utenti, gestirne le funzionalità, e garantire una migliore manutenzione, anche predittiva.
• RFID Solution - dispositivo mobile “intelligente” di lettura oggetti, con possibilità di lettura massiva e rilevazione item mancanti, e visualizzazione su altri dispositivi mobili.
• Droni - Mappatura topografica live dei dintorni di Officine Farneto attraverso immagini raccolte via drone.

Smart Building
• Digital Signage - sistema di comunicazione intelligente “In-Store” pensato per aiutare i clienti a scoprire l’offerta anche in autonomia. Include: contenuti specifici per target di utenti, gestione flessibile della comunicazione, display interattivi, riconoscimento prodotti con Tag RFID.
• Energy data management - per il monitoraggio, il controllo e la gestione ottimizzata delle risorse energetiche utilizzate (energia elettrica, termica, gas naturale, acqua, aria compressa, ecc.) e dei relativi costi.
• Video surveillance - telecamere connesse con diverse funzionalità: lost object, people counting, heat mapping, rilevazione assembramenti…
• Vodafone Locker - locker connessi per il pick-up di spesa/acquisti fatti online.
• Vodafone button - bottone NB-IoT per fare ordini, segnalare alert, avviare/interrompere attività.

Smart Cities
• Water Metering - applicazione che permette il monitoraggio della temperatura, pressione, ecc. dell’acqua.
• Smart Waste - sistema per la gestione dei cassonetti dell’immondizia che consente di ottimizzare la raccolta dei rifiuti e il percorso dei camion rifiuti, anche da remoto.
• Smart Monitoring - sensori che possono monitorare i livelli di umidità, inquinamento delle città ai fini di meglio gestire il traffico cittadino.
• Smart Lighting - sistema di illuminazione intelligente che consente di tenere traccia dei consumi e del traffico e che permette di segnalare eventuali malfunzionamenti e guasti.
• Smart Metering - contatori casalinghi di acqua, gas, luce e riscaldamento connessi e dotati di dashboard con lettura consumi da remoto e segnalazione guasti.
• Smart Fleet - soluzione per la gestione da remoto delle flotte commerciali o aziendali, anche in pool, con funzionalità che prevedono anche il controllo dei costi di gestione e l’assistenza in caso di emergenza come furto o incidente.
• Smart Parking - mobile APP che permette di monitorare lo stato di occupazione dei parcheggi, trovare e prenotare un parcheggio direttamente dallo smartphone, ricevendo anche le indicazioni su come raggiungerlo.

Automotive
• Bitride >> soluzione e applicazione per il nuovo bike sharing elettrico di Milano di Zehus, per cui Vodafone offre la connettività Internet of Things, la rete infrastrutturale in cloud, hardware dedicati e servizi telematici che permettono la localizzazione per individuare e prenotare una bicicletta, il servizio antifurto SOS, la navigazione GPS, per identificare modalità di utilizzo della bike, il sistema di blocco/sblocco del mezzo basato sul codice QR proprietario.
• Yamaha TMAX Connect >> la prima moto connessa di Yamaha che, grazie ai servizi telematici di Vodafone, garantisce il servizio di primo soccorso e di geolocalizzazione del veicolo.