Aerohive lancia l’access point pluggable Atom AP30 enterprise

Aerohive lancia l’access point pluggable Atom AP30 enterprise

È ora disponibile Aerohive Atom AP30, primo access point WiFi pluggable in presa elettrica di classe enterprise. A breve versioni con plug elettrico di tipo C e G.
Disponibili nel terzo trimestre 2018, le prossime versioni permetteranno ai clienti che utilizzano plug di tipo EU o UK di usufruire di una connettività WiFi da configurare e riconfigurare in pochi minuti.
Progettato per potenziare o sostituire i tradizionali access point montati a parete o a soffitto e dal design compatto, Atom AP30 di Aerohive, coniugato alle funzioni di cloud management Aerohive e alle nuove funzioni di mesh provisioning automatizzate, permette ai dipartimenti IT di adattare autonomamente le reti di accesso in risposta alle mutevoli esigenze di ogni ambiente o sede.

Si tratta di un access point compatto che offre tutte le caratteristiche e funzionalità degli omologhi sistemi montati a soffitto, come l’accesso alla rete identity-driven, architettura software defined e gestione delle performance.

Aerohive Atom AP30 può aiutare le organizzazioni ad affrontare in modo rapido, semplice ed economico diverse situazioni. Come ad esempio:

-rapida eliminazione delle zone morte: può essere installato in modo temporaneo o permanente per eliminare le zone morte negli angoli più lontani degli uffici (lunghi corridoi, scale, aree relax e magazzini) senza stendere nuovi cavi o riposizionare gli access point esistenti.

-Soluzione dei problemi di eccessiva densità negli spazi comuni: può affiancare in modo permanente o temporaneo gli access point a soffitto in sale meeting, aule per la formazione, caffetterie, ingressi, sale d’attesa o palestre.

-Migliori prestazioni per le reti di terze parti: può connettersi a reti WiFi di terze parti - Cisco, HPE e Ruckus - per compensare i problemi di copertura o di capacità. Può anche essere usato per monitorare l’efficienza delle reti di terze parti consentendo agli amministratori di ottimizzarle di conseguenza.

-Connettività di rete sicura: può estendere la connettività in qualunque punto in cui esista una presa elettrica e si possa ottenere un indirizzo IP. Le funzionalità VPN native di Atom AP30 permettono di rendere disponibili la SSID e la sicurezza aziendale anche ai lavoratori remoti o in caso di eventi, dimostrazioni, meeting off site, personale esterno, uffici temporanei, ecc.

-Connessione di tutto quel che non era connesso: può “portare” un dispositivo IoT a una rete Aerohive o di terze parti in qualunque posizione, anche le più difficili da raggiungere. Può operare come hub IoT e connettere in modo sicuro qualunque sensore o dispositivo IoT WiFi o Ethernet.

-Connettività MDU economica: compattezza e “pluggability” rendono semplice l’installazione temporanea o permanente in ambienti multipiano (caserme, dormitori, hotel, navi da crociera, condomini e appartamenti).