Talend rilascia Cloud Summer 2018 e ottimizza il DevOps

Talend rilascia Talend Cloud Summer 2018 che ottimizza il DevOps

Talend continua a investire nelle proprie funzionalità cloud enterprise e presenta la nuova release Talend Cloud per migliorare la produttività degli sviluppatori.
Talend Cloud Summer 2018 aggiunge funzionalità cloud enterprise per migliorare la produttività degli sviluppatori grazie all'integrazione e alla distribuzione continua (CI/CD) e offre una maggiore agilità con l'integrazione di dati serverless.
Inoltre Talend Cloud include una connettività migliorata grazie a Salesforce, maggiore sicurezza aziendale, funzionalità avanzate di preparazione, gestione e amministrazione dei dati.

Le architetture serverless permettono agli sviluppatori di concentrarsi sulle attività di programmazione senza doversi preoccupare della capacità dei server o della gestione dell'infrastruttura.
Gli sviluppatori hanno così la certezza di poter ottenere migliori prestazioni a costi inferiori; per fare ciò, devono sfruttare le nuove tecnologie come i microservizi, i container e le piattaforme di orchestrazione come Kubernetes.

Ciaran Dynes, SVP of Products di Talend
I clienti di Talend Cloud stanno già sperimentando i vantaggi offerti dalle architetture serverless, come una riduzione di 2/3 dei costi del cloud computing, un miglioramento del 50% delle prestazioni e i benefici a lungo termine di una maggiore agilità. Le nuove funzionalità cloud enterprise di questa release dimostrano il nostro impegno nel portare i vantaggi dell’innovazione ai nostri clienti.

Talend Cloud semplifica l'applicazione di queste tecnologie ai progetti di integrazione dei dati generando codice nativo che può essere eseguito in container Docker e distribuito sulle principali piattaforme di orchestrazione.
La nuova release ottimizza ulteriormente gli ambienti DevOps attraverso una più stretta integrazione con Git e Jenkins Maven.
Infatti, migliora significativamente il modo in cui gruppi di sviluppatori possono automatizzare e orchestrare l’intero processo di integrazione di attività di creazione, test e pubblicazione in Talend Cloud e in altri importanti ambienti cloud. Migliorando l'integrazione e i flussi di lavoro continui, la piattaforma Talend incrementa la collaborazione, migliora la qualità del codice e accelera la distribuzione di nuovo codice in produzione attraverso l'automazione.

Le funzionalità della nuova release

•Un’efficace data governance tramite Data Preparation e Data Stewardship: ulteriori funzionalità di crittografia e privacy dei dati con una nuova funzione "data hash”; controllo granulare degli accessi dei dati semantici nel servizio dictionary di Talend; funzionalità di importazione, esportazione e rimozione in massa per una più rapida gestione dei dati.

•Connettività migliorata con Salesforce.com (SFDC): filtraggio dei dati nel modulo sorgente, riducendo la quantità di dati da estrarre ed elaborare. Questo aumenta sia la produttività che la governance, ideale per casi di utilizzo come la bonifica e la preparazione dei dati automatizzati.

•Maggior conformità con la sicurezza cloud enterprise cloud e le policy di audit: miglioramenti delle funzionalità Identity and Access Management (IAM), tra cui single sign-on per Okta e altri fornitori di soluzioni per la gestione dell’identità.