Barracuda Essentials cresce a tripla cifra nel Q1 2019

Barracuda Essentials cresce a tripla cifra nel Q1 2019

Barracuda Essentials è cresciuto del 232% rispetto al primo trimestre del 2018. In termini di ordini generati tramite le attività MSP +36% di ordini
Il fornitore di soluzioni per la sicurezza e la protezione dei dati in ambiente cloud ha infatti annunciato un aumento della crescita delle soluzioni per la sicurezza email nel primo trimestre fiscale 2019, terminato il 31 maggio scorso.
Con oltre 50.000 clienti nel mondo per la sicurezza, nel Q1 il servizio all in one per la sicurezza email, il backup e l’archiviazione ha realizzato ottime performance grazie alle innovazioni introdotte nei prodotti per la sicurezza email.
Grazie al rilascio di nuovi prodotti e alla crescita delle attività MSP, Barracuda ha incrementato gli ordini del 36% anno vs anno nei prodotti per la protezione email rispetto al 9% del primo trimestre dell’esercizio precedente.

I dati del Q1 2019 in sintesi

-Crescita di Barracuda Essentials MSP: gli ordini di Barracuda Essentials attraverso il canale MSP sono cresciuti del 232% anno su anno.
-Crescita della sicurezza email: nel primo trimestre gli ordini di prodotti per la protezione email sono cresciuti a livello mondiale del 36%.
-Clienti: con i prodotti per la sicurezza email Barracuda serve oltre 50.000 clienti nel mondo. Tra i nuovi clienti che hanno scelto Barracuda: Felbermayr Holding GmbH, The Osaka Chamber of Commerce and Industry, Wellington College.

BJ Jenkins, Ceo di Barracuda
Siamo orgogliosi del successo dei nostri prodotti per la sicurezza email che pone le basi per un’ulteriore crescita. La nostra pipeline per i nuovi prodotti è solida e sempre più aziende si affidano ai partner MSP per garantire la propria sicurezza e i servizi di protezione dei dati. Continueremo ad allargare il nostro portfolio di soluzioni e ad aiutare i clienti a massimizzare gli investimenti IT negli ambienti cloud e ibridi distribuiti.

Barracuda ha una lunga storia di successi nelle tecnologie per la sicurezza e la protezione dei dati e ha finora venduto oltre un milione di prodotti cloud.
L’azienda ha recentemente introdotto tecniche avanzate di AI per proteggere i clienti da spear phishing e cyberfrodi. Le innovazioni Barracuda nelle aree degli attacchi mirati, dell’intelligenza artificiale, archiviazione e protezione dei dati aiutano le aziende a combattere il malware, ridurre i rischi ed eliminare le minacce.
Barracuda è stato anche il primo fornitore di sicurezza email ad aggiungere pacchetti di formazione computer based alla propria offerta grazie all’acquisizione di PhishLine.

Inoltre è l’unico fornitore di sicurezza che offre ai clienti una combinazione di sicurezza gateway, protezione dati, protezione dalle minacce avanzate basate sull’AI e formazione dell’utente al fine di fornire una protezione a 360 gradi nei confronti delle minacce veicolate all’email.
L’area email protection di Barracuda esamina oltre un miliardo di messaggi al giorno e archivia oltre 90 miliardi di messaggi.

Difesa dalla social engineering
Le nuove funzionalità Sentinel Account Takeover (ATO) offrono rilevamento e correzione basati su AI degli account email che sono stati violati e utilizzati per l’invio di spam, virus e attacchi di spear phishing.
Questa soluzione all’avanguardia porta la prevenzione delle minacce a un nuovo livello, riducendo i rischi di phishing e malware interno oltre a proteggere dai danni al brand dovuti ad attacchi lanciati ad altre aziende.

Formazione e simulazione
Il portfolio di prodotti Barracuda PhishLine, comprendente una nuova edizione dedicata alle aziende con meno di 1.000 dipendenti, è studiato espressamente per la distribuzione attraverso il canale reseller.
Il portfolio è ora disponibile in diverse versioni che rispondono ai bisogni di aziende di ogni dimensione.
I nuovi Barracuda PhishLine Levelized Programs offrono alle organizzazioni un modo per mantenere gli utenti concentrati sul miglioramento delle loro conoscenze incentivando comportamenti positivi.