Sony espande le funzionalità delle soluzioni di Produzione IP

Sony espande le funzionalità delle soluzioni di Produzione IP

Sony estende il Sistema IP Live con il supporto SMPTE ST 2110, sia HD che 4K, rafforzando il suo impegno nel promuovere l'interoperabilità su standard aperti.

Il nuovo switcher XVS-9000 di Sony in consegna ad ottobre, supporterà sia l’IP sia il 12G-SDI, come pure l’XVS-8000, l’XVS-7000 e l’XVS-6000. Per l’IP Live, una serie di nuove schede di interfaccia IP 100G consentiranno il supporto a SMPTE ST2110. Anche l'unità di controllo della telecamera HDCU-4300 supporterà SMPTE ST 2110 attraverso la scheda opzionale HKCU-4001. Tutti i prodotti saranno disponibili da gennaio 2019 in HD, mentre il supporto 4K verrà aggiunto da maggio 2019 attraverso un semplice aggiornamento del software.

Per offrire ai clienti maggiori possibilità di scelta, Sony continuerà inoltre a investire in Networked Media Interface, la tecnologia di trasmissione basata su IP esclusiva di Sony, la cui specifica di trasporto è stata standardizzata dal ARIB (Association of Radio Industries and Business, un'organizzazione che definisce gli standard per broadcast e telecomunicazioni in Giappone) come ARIB STD-B73 1.0.

Sony continuerà a lavorare con AMWA per supportare NMOS IS-04 e NMOS IS-05, come pure l'interfaccia 12G-SDI. Tutti i Sistemi di Produzione Live di Sony sono dotati di entrambe le interfacce, IP e 12G-SDI.
Mentre il mercato si prepara per un futuro basato su IP, Sony ha visto una rapida adozione a livello globale del suo Sistema di Produzione IP Live, che ha già dimostrato il proprio valore in più di 30 installazioni in tutto il mondo.

Le seguenti compagnie hanno recentemente scoperto i vantaggi dell'IP:

Europa
- L'emittente privata portoghese SIC (Sociedade Independente de Comunicação) ha scelto Sony e il suo partner Telefónica per il primo impianto di produzione IP Live del Portogallo, a Lisbona. La nuova sede, una delle primissime installazioni IP Live su larga scala in Europa, sfrutterà la suite di standard SMPTE ST 2110 e l'esperienza di Sony nella costruzione di sistemi insieme a fornitori chiave.

- France Galop, l'organo direttivo francese delle corse di cavalli in pista e a ostacoli, ha scelto il Sistema di Produzione IP Live di Sony come parte della completa ristrutturazione del Longchamp Racecourse. Il cliente è ora dotato di una sala controllo per la produzione IP Live, che consente maggiore flessibilità e sostenibilità, e l'intero sistema dell'ippodromo è gestito dall'IP Live System Manager di Sony.

Giappone
- Mie Television Broadcasting Co Ltd ha incaricato Sony di creare un sistema di produzione HD interamente basato su IP utilizzando la soluzione IP Live di Sony. Il sistema supporta l'IP non solo per le apparecchiature live chiave ma anche per il sistema audio, ed è progettato per incoraggiare la condivisione delle risorse e per ottenere maggiore efficienza e ritorno sull'investimento. L'emittente sarà in grado di controllare molteplici studi utilizzando il solo sottosistema.
- NARA TELEVISION Co Ltd sta progettando un nuovo OB van 4K/IP e un sottosistema studio basato su IP, utilizzando la Soluzione IP Live di Sony. Il van può essere facilmente collegato all'attuale studio basato su IP dell'emittente e, una volta operativo, il sottosistema studio basato su IP può sfruttare l'infrastruttura dell'OB van come se fosse un unico grande sistema, senza interruzioni. Il nuovo sistema ha la capacità di fornire operatività di produzione remota, collegando l'OB van sul campo agli studi nella sede principale, con una linea IP dedicata, per ottenere la massima efficienza.

Cina
- Topcool Media sta investendo nella propria infrastruttura IP per ottenere una maggiore efficienza operativa, collaborando con Sony per un nuovo e avanzato OB van 4K/IP, che sarà utilizzato per produzioni di e-sport, concerti ed eventi di intrattenimento e programmi TV.
- Zhejiang Broadcast & TV Group ha creato un OB van 4K IP con 32 set di HDC-4300 e soluzioni IP Live interamente basate su IP di Sony. Il sistema supporta la produzione simultanea 4K/HD ed è dotato di router sia IP che video SDI. L'OB van verrà utilizzato per varie produzioni live compresi OTT e piattaforme di social media, sempre più richieste in Cina.

Sistemi IP Live multi-studio simili sono stati adottati anche da emittenti negli Stati Uniti.

“Go Make Tomorrow” attraverso l'IP
Sony ha presentato le sue ultime innovazioni a IBC 2018, fornendo ai visitatori un un’idea di come workflow di produzione con tecnologia IP possano contribuire a migliorare l'efficienza della produzione attraverso architetture innovative. In collaborazione con Century Link, un set-up Remote Integration (REMI) con tecnologia IP ha collegato uno Studio di Produzione e una Sala Controllo 4K presso lo stand Sony ad Amsterdam a uno studio di produzione HD remoto ad Hilversum, nei Paesi Bassi, in una struttura di Euro Media Group. Lo studio hub presso lo stand di Sony ha avuto il controllo dell'intero sistema, inclusi i fornitori di terzi parti in entrambe le location, attraverso un prototipo di Sistema di Orchestrazione, che trasmette feed video utilizzando il Live System Manager IP.