RS Components è silver partner di European Maker Faire Rome

RS Components è silver partner di European Maker Faire Rome

Apre il 12 ottobre la sesta edizione della fiera European Maker Faire Rome e lo stand RS Components è tutto dedicato all’innovazione a partire dall’auto elettrica. European Maker Faire Rome, manifestazione dedicata a maker e studenti più grande in Europa che si terrà presso la Fiera di Roma da venerdì 12 a domenica 14 ottobre 2018, vede anche in questa edizione come silver partner, RS Components (RS).

Presso lo stand di RS, tra i numerosi progetti presentati, ci sarà un’area dedicata all’auto elettrica Fast Charge Formula Student, parte di un progetto interuniversitario che coinvolge studenti da tutto il mondo, realizzata in collaborazione con l’Università La Sapienza con il supporto dei prodotti RS Pro. Il progetto verrà presentato da Marco Giannini, Team Leader ‘Sapienza Fast Charge’ dell’Università La Sapienza di Roma, sabato 13 ottobre dalle ore 10:00 alle ore 11:00 presso il Padiglione 8 - Room 8, con un intervento dal titolo “La mobilità elettrica nelle corse: Formula Student”.

Nella stessa area sarà posizionata una stampante WASP Delta 4070 Industrial dedicata alla produzione di particolari meccanici e aerodinamici dell’auto stessa e uno scanner 3D Scan in a Box FX per la scannerizzazione dei particolari dell’auto per poterli riprodurre con la stampante, oltre a una serie di utensili per la manutenzione meccanica e strumenti per il check dei componenti elettronici a marchio RS Pro.

Presso lo stand di RS vi sarà inoltre la dimostrazione di un braccio robotico ABB, programmato con il software RAPID, diverse dimostrazioni di oscilloscopi e strumenti di misura tenute da Keysights e verrà esposta la capsula col Superman della Mattel spedito nello spazio, paracadutato e recuperato grazie all’aiuto di un progetto studiato da un Team e ingegneri della community di Designspark, utilizzando anche Raspberry Pi.

Nell’area DesignSpark (PCB e Mechanical), dedicata ai CAD, sarà invece possibile utilizzare la stampante 3D WASP Delta 2040 Turbo2 e stampare il proprio gadget in 3D utilizzando gli strumenti di progettazione e modellazione di DesignSpark.
Tra gli ospiti di RS sarà presente anche Zerynth, che terrà una breve conferenza domenica 14 ottobre dalle ore 15:00 alle ore 16:00 sempre presso il Padiglione 8 – Room 8. L’intervento, dal titolo “Introduzione a Zerynth: Python per Microcontrollori e applicazioni IoT” verrà diretto da Luigi Francesco Cerfeda, Head of Marketing di Zerynth, che presenterà la suite di software che semplifica e velocizza lo sviluppo di sistemi IoT scalabili e sicuri. In particolare, con Zerynth è possibile programmare in Python o in C/Python i microcontrollori a 32-bit e connetterli alle infrastrutture Cloud più popolari, come Amazon Web Services, Google Cloud Platform, Microsoft Azure, IBM Bluemix o a infrastrutture custom.

Non mancherà inoltre una zona dedicata ai più piccoli, dove sarà possibile vedere in azione e provare il robot Sphero SPRK+ e il Mirobot Drawing di Mime Industries.