Asus VivoBook S15, il tuttofare per il lavoro e il tempo libero

Asus VivoBook S15, il tuttofare per il lavoro e il tempo libero

Asus VivoBook S15 è un notebook per la produttività personale e professionale, un device da 15,6” con GPU Nvidia, ben rifinito e particolarmente potente.
Il panorama dei sistemi portatili è, oggi, più variegato che mai, a tal punto che è possibile trovare configurazioni su misura per ciascuna esigenza specifica. Allo stesso tempo, una buona parte delle macchine in produzione vanta potenza e flessibilità sufficienti per impieghi molto vari. Proprio questo tipo di piattaforme è preferito dai professionisti e dagli utenti prosumer, figure che tipicamente desiderano effettuare molteplici attività, anche specifiche, senza doversi avvalere di un hardware dedicato di volta in volta.

Di certo, l’Asus VivoBook S15 in prova rientra tra i candidati possibili per questo genere di utilizzo; soprattutto grazie alla generosa dotazione hardware e alle buone doti velocistiche offerte dal binomio CPU e GPU.
In uno chassis da 361x243x19,4 mm per 1,7 Kg di peso, ottimamente assemblato e con materiali misti metallo/simil metallo, l’S15 è sufficientemente sottile e leggero per reggere il confronto con configurazioni più compatte e per la mobilità quotidiana.

Asus VivoBook S15, il tuttofare per il lavoro e il tempo libero

La scocca è robusta e mette in evidenza il display Full HD sfruttando un’alternanza di colori con la sottile cornice di colore nero opaco. La matrice vanta un elevate tempo di risposta e una brillantezza di buon livello, grazie alla retroilluminazione a LED bianchi e alla finitura “no glare”.
La tastiera si distingue per il design lineare e tasto silenziosi, nonché per la possibilità di attivare il sistema di retroilluminazione su tre livelli, ideale per ottimizzare l’utilizzo del notebook in funzione della luminosità ambientale.
Il touchpad è ampio e solido; Asus ha incluso il lettore per impronte digitali, importante per incrementare la protezione del dispositivo e abilitare l’accesso One Touch con Windows Hello.

Asus VivoBook S15, il tuttofare per il lavoro e il tempo libero

Come anticipato, la base hardware è ben bilanciata e potente, certamente al passo coi tempi e indicata anche per un impiego audio/video semiprofessionale.
La CPU Intel Core i7-7500U è di tipo dual-core / quad-thread e si fa notare per un clock di base particolarmente elevata, pari a 2,7 GHz. In condizioni hardware e software specifiche, il processore può superare questo limite, spingendosi sino a 3,5 GHz in modalità Turbo. Il componente incorpora 4 MByte di cache, un controller dual channel per memoria DDR4 e una sezione GPU Intel HD 620, utile per le attività basilari.

Asus VivoBook S15, il tuttofare per il lavoro e il tempo libero

La configurazione VivoBook S15 in prova è tra le più complete del listino: sono infatti installati 16 GByte di memoria a 2.133 MHz (due banchi da 8 GByte), ma anche uno storage SSD Micron 1100 da 512 GByte, capace di offrire prestazioni elevate e di velocizzare i task di sistema, nonché gli applicativi più stressanti.
La base hardware incorpora la GPU Nvidia GeForce 940MX con architettura Maxwell e 2 GByte di memoria GDDR5. L’acceleratore offre supporto DirectX 12 e OpenGL 4.5, ma anche capacità di calcolo GP-GPU grazie ai core CUDA, nonché funzionalità Optimus per la gestione della batteria e GeForce Experience.


A una base hardware potente e adatta all’uso di tutti i giorni, anche per lo sviluppo di progetti complessi, VivoBook S15 affianca una buona usabilità; merito anche del controller wireless AC e delle numerose porte integrate (una USB Type-C, una USB 3.1, due USB 2.0, HDMI e audio).

Asus VivoBook S15, il tuttofare per il lavoro e il tempo libero

All’atto pratico, la variante in prova (VivoBook S15 - S510UQ-BQ337T) si fa notare per la grande reattività, sia durante l’uso, sia nelle tipiche fasi di accensione, spegnimento e ripresa da standby. Buona parte del merito è dello storage Solid State, capace di raggiungere i 527,1 MB/s in lettura e 469,1 MB/s in scrittura, per una banda passante registrata tramite PCMark di 209,2 MB/s.

Asus VivoBook S15, il tuttofare per il lavoro e il tempo libero

In scrittura e lettura sequenziale lo storage Micron offre quasi il massimo possibile su bus Serial Ata.

Il processore è veloce e lo confermano i test PCMark08, sia utilizzando suite office, sia quando si lavora con componenti grafiche e immagini. L’accelerazione offerta lavorando in multi-core è buona e permette di usare l’S15 anche come macchina per l’editing di foto e video, ma anche per il rendering e la modellazione semiprofessionale.

Asus VivoBook S15, il tuttofare per il lavoro e il tempo libero

L'accelerazione offerta dalla GPU in OpenCL consente di incrementare non poco le prestazioni generali del sistema.

Il notebook si è dimostrato invece meno brillante quando si tratta dell’autonomia generale (lo chassis integra una batteria da 3 celle e 42 Whr). Pur registrando valori in media con configurazioni simili abbiamo registrato un massimo di 4 ore e 9 minuti nella suite Office di PCMark08. Se posto sotto stress ulteriore la macchina registra appena 2 ore 43 minuti (suite Creative Conventional), senza comunque perdere in reattività e senza scaldare in modo esagerato.

Asus VivoBook S15, il tuttofare per il lavoro e il tempo libero

Proprio il raffreddamento è stato ben congegnato e permette di lavorare senza che chassis o tastiera raggiungano temperature critiche. Per contro, il sistema di ventilazione, con sfogo dell’aria calda sul lato posteriore, si è dimostrato un po’ troppo insistente, talvolta fastidioso, specie quando si effettuano attività impegnative come il video encoding o il rendering.

Asus VivoBook S15, il tuttofare per il lavoro e il tempo libero

Usufruendo della più recente suite 3DMark e del test Sky Diver (per GPU Mainstream) è stato possibile registrare discreti risultati a risoluzione piena della matrice. Diversamente, test più impegnativi della stessa suite sono risultati esageratamente troppo lenti (Time Spy / Fire Strike).

Le performance grafiche sono tarate per una esperienza fluida con i video e gli ambienti 3D non esageratamente complessi. In questo caso la GPU Nvidia offre il massimo, alleggerendo il carico di lavoro della CPU principale e assicurando il calcolo fluido di scene poligonali in HD. Optando per geometrie articolate in FHD o 4K, il processore si dimostra incapace di sostenere il ritmo richiesto per una riproduzione lineare.

Asus VivoBook S15, il tuttofare per il lavoro e il tempo libero

Lavorando a risoluzioni HD e con un dettagli intermedio è possibile beneficiare di una grafica fluida.

Asus VivoBook S15, il tuttofare per il lavoro e il tempo libero

Asus VivoBook S15 ci ha favorevolmente impressionato per il grande equilibrio della configurazione, per le buone performance e per l’interessante rapporto prezzo/caratteristiche. Si tratta di un buon tuttofare per professionisti e per il tempo libero.

Punteggio
75
su 100
PRO
Buone performance generali; Display FHD anti-glare; lettore biometrico; chassis robusto ed elegante; wireless AC; tastiera retroilluminata.
CONTRO
Autonomia un po’ sottotono; ventola un po’ troppo insistente in alcuni casi; GPU al limite a risoluzioni FHD.

Caratteristiche generali
Produttore Asus
Modello

VivoBook S15 - S510UQ-BQ337T

Sito web www.asus.it
Prezzo (IVA inclusa) Euro 1.149,00
Dimensioni 361x243x19,4 mm
Peso 1,7 Kg
Caratteristiche tecniche
Processore Intel Core i7 7500U / 2,9 GHz (3,5 GHz Turbo) / dual-core / 4 Mbyte Smart Cache
RAM 16 GByte DDR4 2.133 MHz (non espandibile)
Storage 512 GByte Micron 1100
Unità Ottica n.d.
Sistema operativo Microsoft Windows 10
Display 15,6" anti-glare / 1.920x1.080 pixel
GPU Nvidia GeForce 940MX / 2 GByte RAM GDDR5 - Intel HD graphics 620
Connettività Wireless AC / Bluetooth 4.1 / 1x USB 3.1 / 1x USB 3.1 Type-C / 2x USB 2.0 / Audio / HDMI
Webcam
Altro SD Reader / Fingerprint sensor / BIOS Booting User Password Protection / HDD User Password Protection and Security / Tastiera retroilluminata

Sommario