Cloud security, Palo Alto Networks acquisisce RedLock

Cloud security, Palo Alto Networks acquisisce RedLock

Palo Alto Networks ha siglato un accordo definitivo per l'acquisizione di RedLock, società specializzata nei sistemi di difesa basati sul cloud.
Secondo i termini dell'accordo, Palo Alto investirà circa 173 mln USD in contanti per acquisire RedLock. L'acquisizione dovrebbe concludersi durante il primo trimestre fiscale di Palo Alto Networks, subordinatamente al soddisfacimento delle consuete condizioni di chiusura. I co-fondatori di RedLock, Varun Badhwar e Gaurav Kumar, entreranno a far parte di Palo Alto Networks.

Palo Alto Networks vanta un’ampia offerta di sicurezza per gli ambienti multi-cloud, basata su host e su API, e ulteriormente rafforzata dall'acquisizione di Evident.io a marzo 2018. L'azienda serve attualmente oltre 6.000 clienti cloud con il proprio portafoglio di sicurezza cloud, che include firewall di nuova generazione della serie VM, Aperture, Evident e i servizii cloud GlobalProtect.

Palo Alto Networks combinerà le tecnologie Evident e RedLock per fornire cloud security analytics ai clienti, oltre al rilevamento avanzato delle minacce, sicurezza proattiva e monitoraggio della conformità, il tutto in un'unica offerta.

Nikesh Arora, presidente e CEO di Palo Alto Networks
Siamo entusiasti di integrare la tecnologia di RedLock nelle nostre offerte di sicurezza cloud. L'aggiunta delle loro tecnologie ci consente di offrire la sicurezza più completa per gli ambienti multi-cloud, inclusi Amazon Web Services, Google Cloud Platform e Microsoft Azure, e rafforza significativamente la nostra strategia cloud.

Varun Badhwar, co-fondatore e CEO di RedLock
Siamo entusiasti di entrare a far parte di Palo Alto Networks; la forza della nostra capacità di analisi cloud e le loro tecnologie di conformità leader del settore saranno di sicuro aiuto per i team di sicurezza aziendali.