Intel: Core 9 gen, Core serie X, Xeon e molte altre novità

Intel: Core 9 gen, Core serie X, Xeon e tante novità

Intel porta al debutto i processori Intel Core di nona generazione, le unità ad alte performance Core serie X e svela ulteriori dettagli del nuovo Xeon W-3175X.

Anand Srivatsa, Vice President e General Manager, Desktop, Systems and Channel nell’ambito del Client Computing Group di Intel
Il nostro obiettivo è offrire prestazioni leader in tutti i segmenti di computing e linee di prodotti. Gli annunci odierni sottolineano la nostra capacità di raggiungere proprio questo obiettivo, incluso il migliore processore desktop Intel in assoluto per il gaming. Che si tratti di gamer, creatori di contenuti o utenti esperti che utilizzano le più avanzate applicazioni per workstation, Intel e i suoi partner si sono impegnati ad offrire piattaforme bilanciate con prestazioni leader nel mondo reale e robuste capacità che superano le esigenze dei clienti.

La CPU Core i9-9900K di nona generazione è il più potente processore desktop prodotto da Intel per il segmento desktop enthusiast e gaming e affianca i modelli appena presentati i5-9600K, i7-9700K. Si tratta di microprocessori ottimizzati per attività multimediali e offrono fino a 8 core e 16 thread, frequenza Turbo single-core fino a 5 GHz e 16 MByte di Smart Cache.
Come da tradizione, le versioni con SKU “K” vantano il moltiplicatore sbloccato per assicurare un facile overclock, ma anche un massimo di 40 linee PCIe 3.0, per la massima espandibilità.

Intel: Core 9 gen, Core serie X, Xeon e molte altre novità

Per realizzare il pieno potenziale dei nuovi processori Intel Core di nona generazione, Intel lancia il nuovo chipset Intel Z390. Il chipset Intel Z390 include USB 3.1 Gen 2 ad alta velocità e Intel Wireless-AC integrata con supporto per velocità Wi-Fi Gigabit. I processori Intel Core di nona generazione sono inoltre compatibili con tutte le schede madri basate su chipset Intel serie 300, per offrire maggiori opzioni ai consumatori.

Intel: Core 9 gen, Core serie X, Xeon e molte altre novità

Intel Core serie X
Intel ha anche annunciato sette nuovi processori Intel Core serie X (i7-9800X, i9-9820X, i9-9900X, i9-9920X, i9-9940X, i9-9960X e i9-9980XE) per la piattaforma desktop Intel più scalabile, dotati di numeri di core e capacità di I/O che variano in base ai modelli, oltre a dettagli sul processore Intel Xeon W-3175X. Questi processori sono stati ideati per gestire le attività e le applicazioni più impegnative, progettati con frequenze elevate e funzionalità di piattaforma sia per i carichi di lavoro che necessitano di pochi thread che per quelli che necessitano di un elevato numero di thread.
Entrambi i prodotti sono basati sull'architettura Intel Mesh, che incrementa la larghezza di banda di memoria e I/O riducendo al contempo la latenza; si tratta di un'esigenza fondamentale per i carichi di lavoro impegnativi dei creatori di contenuti e degli utenti esperti.

Intel: Core 9 gen, Core serie X, Xeon e molte altre novità

I nuovi processori Intel Core serie X offrono opzioni scalabili che vanno da 8 a 18 core, con prestazioni e tecnologie di piattaforma di alto livello che aiutano i creatori di contenuti a trasformare la loro immaginazione in realtà. Con fino a 18 core, 36 thread, 24,75 MB di Intel Smart Cache e fino a 68 linee PCIe nella piattaforma, i sistemi basati su processori Intel Core serie X consentono ai creatori di contenuti di registrare, codificare, modificare, renderizzare e transcodificare in modo rapido e simultaneamente.

Con la tecnologia Intel Turbo Boost Max 3.0 che offre fino a 4,5 GHz di frequenza single-core, i carichi di lavoro più critici possono essere indirizzati ai due core più veloci del processore, ottimizzandoli per prestazioni leggermente threaded quando necessario. Ciò significa che i clienti non devono scendere a compromessi tra la scelta di un processore per carichi di lavoro leggermente o altamente parallellizzati.
I processori Intel Core serie X consentiranno inoltre agli sviluppatori di software di creare applicazioni che sfruttano le istruzioni Intel AVX-512 per accelerare le prestazioni di elaborazione per carichi di lavoro paralleli.

Intel Xeon W-3175X
Per alcune applicazioni altamente parallelizzate e ad uso intensivo di elaborazione, come la progettazione architettonica e industriale e la creazione di contenuti professionali, Intel offrirà il processore Intel Xeon W-3175X sbloccato. Questo nuovo processore Intel Xeon a 28 core è stato progettato tenendo conto delle prestazioni del mondo reale per questi carichi di lavoro impegnativi e intensivi, con fino a 4,3 GHz15 di frequenza Turbo single-core, 56 thread e processori sbloccati per gli utenti che desiderano spingere le prestazioni ancora più in alto. Questa piattaforma fornisce anche 38,5 MB di Intel Smart Cache, supporto per memoria DDR4 a 6 canali con fino a 512 GB a 2.666 MHz e supporto ECC e RAS standard.

I nuovi processori Intel Core serie X saranno disponibili a novembre e il processore Intel Xeon W-3175X sarà spedito da Intel a dicembre.