Dimension Data e NetApp accelerano la trasformazione di TWT

Dimension Data e NetApp accelerano la trasformazione di TWT

TWT, attiva nel mercato B2B delle telecomunicazioni, accelera il proprio processo di trasformazione digitale alla collaborazione con Dimension Data Italia e NetApp.
Partendo da un’infrastruttura matura, TWT ha trovato in Dimension Data Italia un partner ideale e già consolidato in grado di guidarla nel continuo processo di trasformazione e supportarla con le migliori scelte tecnologiche atte a soddisfare le nuove richieste.

Per poter attivare nuovi Servizi, migliorare quelli esistenti ed estenderne la fruizione a un bacino di clienti più ampio e di fascia Enterprise, che necessitano di livelli di SLA e disponibilità dei Servizi più elevati, servizi cloud e un supporto internazionale, TWT, coadiuvata da Dimension Data Italia ha scelto di aggiornare la propria infrastruttura storage basandola sui sistemi e sull’innovativa architettura NetApp.

La soluzione All Flash NetApp AFF700 adottata consta di due storage array dislocati in due data center differenti (uno presso la sede primaria di TWT a Milano, e l’altro in un secondo sito dove l’azienda ha hosted un significativo numero di infrastrutture proprietarie). Il tutto configurato in MetroCluster sui due data center per ottenere un livello di prestazioni estremamente elevato e più alti livelli di resilienza, grazie anche alla connessione in fibra ottica proprietaria.

Attraverso l’architettura basata su NetApp ONTAP la nuova soluzione consente a TWT tempi di ripristino e di replica molto più brevi e nuovi livelli di Servizio Enterprise sia per servizi esistenti che per nuovi Servizi attivabili facilmente grazie alle caratteristiche di questa nuova infrastruttura.
Un investimento a lungo termine che, unitamente alla resilienza dell’infrastruttura storage, garantisce la Business Continuity, anche a fronte di eventuali failure della componente primaria, che costituisce una componente indispensabile per una realtà aziendale come quella di TWT.

Inoltre, offre la flessibilità operativa e gestionale dell’ambiente dati con l’adozione del modello NAS, la possibilità di operare in modalità multiprotocollo, la capacità multi-tenancy per implementare storage virtuali a beneficio di potenziali clienti e l’apertura del sistema verso il multicloud, per gestire i dati dei clienti ovunque essi si trovino – anche su Cloud Pubblici – in modo estremamente semplice.

Brian Turnbow, CTO di TWT SpA
Il raggiungimento degli obiettivi prefissati in un’ottica di digital transformation ci consente di proporci sul mercato con una proposizione più innovativa e allineata alle nuove esigenze del mercato, mettendo il dato al centro della nostra strategia di servizi e condividendo la medesima infrastruttura e le best practices per l’erogazione dell’IT interno e per quello dei servizi offerti ai nostri clienti. La configurazione attuale è in grado di garantire la scalabilità orizzontale e ci offre la possibilità di abilitare servizi differenziati verso clienti che presentano specifiche esigenze in un modo molto semplice e agile. Inoltre, è assolutamente flessibile, estendibili dal punto di vista della capacità e senza interruzione di servizio, garantendoci un investimento duraturo nel tempo.