Hevolus, tecnologia olografica e realtà aumentata

Hevolus, tecnologia olografica e realtà aumentata

Hevolus svela le innovative soluzioni di mixed reality messe a punto per il Gruppo Würth, player mondiale nella distribuzione di sistemi di fissaggio e montaggio.

In questo settore, Hevolus propone HoloWarehouse e HoloMaintenance, piattaforme che consentono la massima interazione tra operatore e sistemi informativo. Un vero e proprio cambio di paradigma per chi lavora sul campo, il tutto basato sui visori attivi Microsoft Hololens. In dettaglio, HoloWarehouse è una App in Mixed Reality per la presentazione e configurazione delle soluzioni logistiche. Mentre Holomaintenance è deputata alla gestione di attività post-vendita di manutenzione e assistenza remota.

Grazie ad HoloWarehouse, ad esempio, sarà più facile per un’azienda meccanica capire in che modo potenziare la sicurezza degli ambienti di lavoro. Così possono fare ora clienti – attuali e potenziali - di Würth, installando nei propri stabilimenti di produzione i distributori automatici per l’antinfortunistica Würth (che includono guanti, mascherine, occhiali di sicurezza, ecc.).
Grazie alla tecnologia Hevolus e agli Hololens di Microsoft, l’ologramma 3D del distributore ne mostra il funzionamento: al passaggio di un badge elettronico, il dispenser eroga al lavoratore l’equipaggiamento di sicurezza personalizzato in base alla sua mansione lavorativa, garantendo all’azienda il tracciamento quotidiano dei prodotti stoccati e permettendo la gestione in tempo reale dei riordini.

Invece, in caso di guasti o malfunzionamenti, grazie a HoloMaintenance, Würth può gestire in tempi celeri gli interventi di manutenzione o riparazione del distributore in modo diretto, ottenendo le informazioni necessarie dall’ologramma 3D o in modalità remota, chiamando in videoconferenza il supporto tecnico specializzato che potrà vedere esattamente ciò che l’operatore on site visualizza con gli Hololens e indirizzarne diagnosi e procedure di intervento.

Hevolus sarà presenta a SMAU Milano. Hevolus presenterà in fiera ulteriori novità in cantiere, tra cui i suoi programmi di ricerca più recenti e l’innovativa soluzione Photoplanner, studiata per Natuzzi, la più grande azienda italiana nel settore dell’arredamento. 

Antonella La Notte, CEO di Hevolus
Siamo orgogliosi di prendere parte a SMAU anche quest’anno continuando a portare innovazione tecnologica in un settore in cui fino a poco tempo fa sembrava impensabile, quale il mondo retail. La Mixed Reality rappresenta per le aziende un'incredibile opportunità per regalare ai propri clienti un’esperienza d’acquisto unica e siamo lieti che partner di pregio come Würth ci accordino la propria fiducia per portare la customer experience su un nuovo livello.