Asus ZenBook S: l’ultraportable veloce, abbordabile e silenzioso

Come detto, Asus ZenBook S privilegia la mobilità e le forme compatte, pur senza rinunciare a prestazioni di un certo livello. Questo grazie a una architettura che include la CPU Intel Core i7-8550U, un processore per mobile di tipo quad-core (8 thread), con clock base di 1,8 GHz ma capace di spingersi sino a 4 GHz; tutto questo garantendo un TDP di soli 15 W e una dissipazione del calore contenuta.

Asus ZenBook S: l’ultraportable veloce, abbordabile e silenzioso

La sezione grafica è integrata, con una GPU HD Graphics 620 che lavora sino a un massimo di 1,15 GHz e può gestire sino a 3 display simultaneamente anche in 4K.
La memoria installata è di 16 GByte LPDDR3 a 2.133 MHz, mentre il comparto storage si fa notare per l’adozione del veloce drive Samsung MZVLW di tipo SSD PCI Express 3.0 x4 e con capacità di 512 GByte.

Le tre porte USB 3.1 di prima e seconda generazione costituiscono l’unico punto di contatto con i device fisici connessi al PC. Ciascuna porta supporta il passaggio dati, la gestione video e la ricarica rapida. Per assicurare maggiore flessibilità, Asus ha scelto di offrire in bundle un accessorio convertitore che permette di disporre di una porta USB 3.0 standard e una HDMI.

Asus ZenBook S: l’ultraportable veloce, abbordabile e silenzioso

Durante le prove il notebook si è dimostrato sempre brillante e molto veloce nell’esecuzione dei task basilari e di sistema. Nella prova di durata, anche l’accumulatore integrato da 50 Wh si è ben comportato, consentendoci di raggiungere le 6 ore e 5 minuti durante l’esecuzione della suite Work di PCMark08.
L’autonomia media riscontrata utilizzando differenti schemi di lavoro si attesta sulle 5 ore e può considerarsi un buon risultato in rapporto al tipo di impiego.

Asus ZenBook S: l’ultraportable veloce, abbordabile e silenzioso

Buona parte della capacità di reazione rapida dello ZenBook è da attribuirsi allo storage su bus PCI Express. L’unità è infatti responsabile dei ridotti tempi di caricamento, avvio, e recovery del portatile. La banda passante misurata dai PCMark08 è di 412 MB/s, con picchi in lettura e scrittura sequenziale che hanno raggiunti i 3,2 GB/s e 1,6 GB/s, rispettivamente (CrystalDiskMark).

Asus ZenBook S: l’ultraportable veloce, abbordabile e silenzioso

Essendo una macchina che privilegia mobilità e produttività office è lecito aspettarsi risultati modesti in ambito grafico e 3D. La GPU Intel è infatti inadatta all’esecuzione di programmi di rendering e permette unicamente l’accesso alle funzionalità base, nel caso si dovesse visualizzare un progetto elementare (a conferma, CineBench R15 evidenzia solamente 28 fps nel test OpenGL).

Asus ZenBook S: l’ultraportable veloce, abbordabile e silenzioso

Asus ZenBook S: l’ultraportable veloce, abbordabile e silenzioso

ZenBook S vale certamente la cifra di listino suggerita da Asus, il portatile si è dimostrato veloce e brillante, leggero e pratico da trasportare. Oltre a essere un prodotto piacevole da vedere, questo notebook si è dimostrato robusto e solido, un valido alleato per la vita professionale di tutti i giorni. Rispetto ad altri concorrenti, probabilmente dispone di qualche porta o controller di comunicazione di serie in meno, ma si propone con un interessante rapporto prezzo/prestazioni.

Punteggio
87
su 100
PRO
Leggero e ben fatto; veloce e reattivo; storage ad alta velocità; display di alta qualità; ottima ergonomia; wireless AC; interessante rapporto prezzo/prestazioni.
CONTRO
Nonostante l’adattatore in bundle le sole porte USB-C impongono qualche limite in mobilità; manca lettore SD e opzione 4G LTE; GPU adatta solo per impieghi base.

Sommario