Achab distribuisce Auvik in esclusiva per l’Italia

Achab distribuisce Auvik in esclusiva per l’Italia

Il software Auvik permette un monitoraggio efficiente e versatile dell'infrastruttura di rete; la piattaforma, oggi senza competitor diretti, sarà distribuita da Achab.
Accendere un faro sulle reti dei clienti per gestire, finalmente, tutti quei dispositivi (router, switch, stampanti, firewall, gruppi di continuità ecc.) che generalmente non vengono gestiti dai software di remote monitoring management. Questa, in estrema sintesi, la “mission” più importante di Auvik, il software creato in Canada da Marc Morin, David Yach e Alex Hoff e oggi distribuito in esclusiva per l’Italia grazie ad Achab, azienda specializzata nella distribuzione agli operatori del mondo ICT di soluzioni software a valore.

Auvik fornisce una visibilità completa ai Managed Service Provider sulle reti dei loro clienti. La piattaforma cloud automatizza le operazioni di rete più complesse e permette agli MSP di risparmiare molto tempo nella gestione della rete e nell’individuazione dei problemi, per questo Auvik viene presentato da chi lo ha creato come “il modo più efficiente e redditizio per gestire l'infrastruttura di rete”.
Con una configurazione iniziale pressoché nulla, Auvik è in grado da subito di fornire una mappatura in tempo reale della rete del cliente, rileva e gestisce automaticamente tutte le configurazioni dei dispositivi, esegue il monitoraggio delle performance e avvisa l’MSP in caso di anomalie.

Non solo: Auvik dà la possibilità di vedere come tutti i dispositivi siano collegati alla rete e fra di loro anche a livello fisico, grazie a una mappa della rete disegnata in tempo reale, e per router e firewall è in grado anche di rilevare i cambiamenti di configurazione e farne un backup automatico iniziale così da poter ripristinare rapidamente la configurazione in caso di bisogno.

Tutta l’attività della rete, così come tutti i pacchetti che vi passano attraverso, vengono conservati sui server cloud di Auvik – ovviamente in maniera anonima – a disposizione degli MSP che possono verificare e confrontare, anche a distanza di giorni, mesi o anni, cosa stesse accadendo sulla rete in un determinato momento.