TI svela i transceiver isolati per Controller Area Network

TI svela i transceiver isolati per Controller Area Network

Texas Instruments presenta nuovi transceiver isolati per CAN (Controller Area Network) per trasferimento dati flessibile (FD, Flexible Data Rate).

Si tratta di dispositivi che combinano la massima protezione dai guasti del bus, la massima immunità CMTI (Common-Mode Transient Immunity) contro i transienti di modo comune e le più basse emissioni elettromagnetiche nel settore, in un package il 35% più piccolo.
Con una tensione di lavoro più elevata rispetto ai dispositivi concorrenti e grazie a velocità di comunicazione più alte rispetto allo standard CAN classico, ISO1042 e ISO1042-Q1 consentono agli ingegneri di proteggere al meglio i circuiti a bassa tensione e di aumentare il throughput delle comunicazioni in applicazioni industriali come infrastrutture di rete, azionamenti di motori e automazione degli edifici, nonché in veicoli elettrici ibridi e veicoli elettrici (HEV/EV).

Caratteristiche e vantaggi fondamentali dei transceiver isolati CAN FD ISO1042 e ISO1042-Q1 di TI:

- Massima tensione di lavoro: con una tensione di esercizio il 18% superiore, pari a 1.000 Vrms, e una tensione di tenuta di 5.000 Vrms, l'ISO1042 e l'ISO1042-Q1 offrono una maggiore durata, con conseguente miglioramento dell'affidabilità del sistema.
- Maggiore protezione del dispositivo: grazie all'elevata protezione dai guasti del bus di ±70 V, che fornisce un aumento del 20% del margine di cortocircuito, l'ISO1042 e l'ISO1042-Q1 proteggono i sistemi a batteria a 12, 24 e 48 V o i sistemi di alimentazione durante i cortocircuiti dell'alta tensione.

Immunità ed emissioni leader del settore:
- Massima immunità elettromagnetica: ISO1042 ed ISO1042-Q1 dispongono di una CMTI di 85 kV/us (minima) con elevata protezione ESD di +/- 8 kV, utilizzando lo standard di test IEC (International Electrotechnical Commission, Commissione Elettrotecnica Internazionale), in modo da aiutare gli ingegneri a progettare componenti elettronici in grado di mantenere l'operatività in ambienti rumorosi.
- Minime emissioni EMC: ISO1042 e ISO1042-Q1 offrono le più basse emissioni per la compatibilità elettromagnetica (EMC) del settore, mantenendo così l'integrità del segnale del sistema. L'ISO1042-Q1 è conforme allo standard del settore automobilistico (IEC TS62228) una solida EMC.
- Segnali di comando più veloci nei sistemi basati su CAN: questi transceiver supportano velocità CAN FD fino a 5 Mbps con un breve ritardo di loop di 215 ns (massimo), consentendo un carico più rapido rispetto al CAN tradizionale.

ISO1042 e ISO1042-Q1 sono già disponibili sul Negozio TI e presso i distributori autorizzati. Le opzioni base e rinforzate di ciascun dispositivo sono disponibili in un package SOIC (Small-Outline Integrated) da 10,3 mm x 7,5 mm a 16 pin o da 5,8 mm x 7,5 mm a 8 pin. Il prezzo parte da USD 1,69 per quantità da 1.000 pezzi per le versioni industriali e da USD 1,99 per quantità da 1.000 pezzi per le versioni automotive.