NetApp aiuta le aziende a concretizzare le promesse dell’AI

NetApp aiuta le aziende a concretizzare le promesse dell’AI

Semplicità per i servizi dati, libertà di scelta, scalabilità per soddisfare la crescente capacità di apprendimento sono l’aiuto concreto dato da NetApp Data Fabric. NetApp ha annunciato ONTAP 9.5, MAX Data, StorageGRID SG6060, NetApp Solution Support for FlexPod e Flash Performance Guarantee. Questi nuovi servizi e soluzioni dati estendono ulteriormente NetApp Data Fabric a livello di edge, core e cloud e consentono alle organizzazioni di concretizzare le promesse dell'intelligenza artificiale.

Secondo un report di Gartner, l'AI sarà una delle cinque priorità di investimento più importanti per oltre il 30% dei CIO entro il 20201, mentre IDC afferma che quasi il 75% degli sviluppatori si dedicherà alla definizione di funzionalità AI nelle proprie app. Tuttavia, anche se le aziende pianificano di utilizzare l'AI per creare opportunità di business nuove e innovative alimentate da dati diversificati, distribuiti e dinamici, spesso scoprono che i loro dati più preziosi sono intrappolati in silos, ostacolati dalla complessità e troppo costosi da sfruttare per applicazioni AI che prevedono un uso intensivo delle risorse.

Joel Reich, EVP Storage Systems & Software presso NetApp
Con la velocità e il volume di dati ora generati e gestiti attraverso dispositivi e sensori IoT, data center on-premise e ambienti di cloud ibrido, disporre di un Data Fabric esteso tra edge, core e cloud è essenziale per il successo dell'AI. Con i nuovi servizi e le soluzioni dati attuali, integrati tramite NetApp Data Fabric, le organizzazioni possono accelerare le pipeline di dati attraverso l'intera azienda per formare modelli di apprendimento approfondito e alimentare le applicazioni AI con la semplicità, la libertà di scelta e la scalabilità necessarie per ottenere un impatto concreto.

Modernizzare lo storage per abilitare la gestione dei dati per l'AI
Il software NetApp ONTAP 9.5 aiuta le aziende a modernizzare i propri servizi dati con soluzioni che offrono un'integrazione del cloud leader del settore:

- Offre una versatilità senza pari che garantisce performance elevate e latenza costantemente bassa, accelerando i carichi di lavoro critici con funzionalità NVMe end-to-end leader del settore.
- Unifica la gestione dei dati in tutti gli ambienti di storage: tecnologia flash, disco e cloud.
- Automatizza il tiering di set di dati con scalabilità di petabyte per gli archivi di oggetti nel cloud oppure on-premise.
- Riduce i costi di implementazione di soluzioni per la business continuity multisito.
- Accelera le performance in lettura, memorizzando i set di dati nella cache all'interno di un cluster e in siti remoti.
- Aumenta i risparmi offerti dall'efficienza dello storage fino al 15% per le applicazioni di database relazionali.
- Aumenta radicalmente le performance mediante il tiering automatico dei dati tra sistemi AFF e NetApp MAX Data sui server.

MAX Data è la prima soluzione del settore a sfruttare la memoria persistente nei server per offrire una latenza estremamente bassa simile alla memoria e una capacità simile alla tecnologia flash.:

- Accelera le performance dei dati a livello di applicazione, consentendo un'elaborazione più veloce dei dati per le applicazioni AI e analisi dei dati real-time.
- Accelera il recovery dei dati delle applicazioni con servizi di data protection per la memoria persistente nei server.
- Migliora l'efficienza utilizzando meno server per ottenere performance simili o superiori.
- Sfrutta tutte le funzionalità di gestione dei dati di NetApp ONTAP.