JDA aiuta Michelin ad accelerare la trasformazione digitale

JDA aiuta Michelin ad accelerare la trasformazione digitale

La trasformazione dei processi di Integrated Business Planning avviata dall’azienda produttrice di pneumatici si velocizza grazie alla soluzione proposta da JDA. Alla base del successo e della strategia di Michelin c'è l’innovazione continua, per rendere la mobilità più sicura, efficiente ed ecologica. Ecco perché Michelin, già cliente di JDA Software ha scelto e implementato JDA Sales & Operations Planning, parte della soluzione JDA Manufacturing Planning, per supportare il proprio impegno nella continua trasformazione dei processi strategici.

Anthony Caumond, enterprise architect for supply chain, Michelin
Michelin continua a investire in innovazioni della supply chain, come sistemi informativi, logistica e servizi digitali, per migliorare il servizio clienti. Abbiamo scelto JDA come estensione naturale della nostra ampia collaborazione con l’azienda, così da poter creare un'unica soluzione end-to-end standardizzata a livello globale.

Alcuni anni fa, Michelin ha deciso di avviare un progetto di trasformazione dei processi di Sales&Operations (S&OP) per rispondere alle numerose sfide che stava affrontando. La complessità della supply chain di Michelin era notevolmente aumentata ed era diventata più difficile da gestire a causa di un portfolio prodotti sempre più vasto e in evoluzione, grazie anche ai continui sforzi di innovazione dell'azienda, e di un mercato sempre più volatile e competitivo, oltre che influenzato dalla domanda stagionale.

Dopo un'attenta analisi dei processi decisionali S&OP esistenti, il management team di Michelin ha compreso che era necessario sostituire i propri processi e strumenti legacy, che non offrivano flessibilità per supportare la trasformazione necessaria. Il progetto, denominato progetto Sharp S&OP, è iniziato nel gennaio 2018 e ha visto coinvolte le principali business unit a livello mondiale di Michelin, che sono ora guidate dalle soluzioni S&OP di JDA.

Pascal Zammit, senior vice president, Global Supply Chain del gruppo Michelin
Crediamo che il progetto Sharp S&OP, reso possibile dalla soluzione JDA per i processi S&OP, aumenterà significativamente la visibilità di rischi e vincoli futuri, grazie a scenari condivisi in tutta l'organizzazione. In futuro, Sharp S&OP ci aiuterà a migliorare le performance.

Michelin si è avvalsa della metodologia di implementazione di JDA, che comprende una sequenza di periodi di tre settimane per pianificare, costruire, testare e validare la soluzione. Questa metodologia di prototipazione agile e rapida ha permesso al team di apprendere rapidamente l'uso della soluzione ottenendo risultati in ogni fase del progetto. Inoltre, l'azienda ha aderito al JDA S&OP Special Interest Group, che ha facilitato la condivisione di esperienze e best practice con altri clienti contribuendo a rendere ottimale l’implementazione della soluzione.

Johan Reventberg, Presidente di JDA
La soluzione JDA ha abilitato la trasformazione digitale come parte integrante del progetto Sharp S&OP di Michelin. Il complesso processo di pianificazione della produzione, i lunghi tempi di consegna dei materiali, le lunghe rotazioni del portafoglio di produzione e il time-to-market prolungato per i nuovi prodotti non rappresenteranno più delle difficoltà per Michelin grazie a visibilità migliorata, maggiore responsabilità e allineamento interfunzionale che il nostro team ha avviato con questo progetto. Michelin ha già visto risultati eccezionali, e saremo lieti di consentire loro di estenderli all’intera organizzazione entro la fine del 2018.

Grazie a JDA, Michelin può ora condividere un piano comune per coordinare domanda, vendite e produzione, gestire le priorità e bilanciare domanda e capacità su un arco temporale di 12-18 mesi. La soluzione supporta un processo e una rete standardizzati per la condivisione delle best practice e consente simulazioni locali per supportare sia la gestione della domanda a livello regionale, sia la capacità negli impianti, il tutto utilizzando un unico set di dati per garantirne la coerenza.