Edge Analytics Appliance, Sony REA-C1000 utilizza l'AI

AI per la prima soluzione di analisi video proposta da Sony

Sony annuncia REA-C1000, Edge Analytics Appliance dotata di Intelligenza Artificiale con machine learning e in grado di creare video e ottimizzarli in autonomia.

Kenji Izu, Strategic Marketing Manager di Sony Professional
I contenuti video sono diventati la chiave di volta nella comunicazione di molte organizzazioni in contesti education, corporate e pubblici, e la domanda di soluzioni in grado di creare contenuti di alta qualità, con riprese prive di complessità, e anche di semplice e rapida distribuzione, è in rapida crescita," Sony desidera fornire alle organizzazioni dal budget limitato soluzioni potenti, ma dai costi contenuti, che consentano loro di creare facilmente contenuti video professionali e coinvolgenti. REA-C1000 è un ulteriore esempio dell'efficacia della collaborazione tra Sony e i suoi partner AV in contesti corporate, education e pubblici nel creare soluzioni in grado di risolvere le sfide tecnologiche e di budget reali dei nostri clienti.

Compatta e leggera REA-C1000 utilizza una tecnologia di analisi video avanzata basata su Intelligenza Artificiale per analizzare l'input che riceve dalle telecamere collegate ed estrarre automaticamente l'oggetto a fuoco, combinandolo con altre immagini in tempo reale su una GPU. Questa tecnologia esclusiva dotata di Motion/Face Detection e riconoscimento di colori/forme rende REA-C1000 un potente cervello al centro di qualsiasi sistema di telecamere e dispositivi AV collegati, consentendo agli istituti di istruzione, alle aziende e agli enti pubblici di creare contenuti professionali e coinvolgenti a costi contenuti.

Cinque le opzioni disponibili:

- Estrazione della calligrafia e sovrapposizione dell'immagine sul presentatore: ottimizzando i parametri ed elaborando le immagini ricevute dalla telecamera, REA-C1000 può estrarre oggetti scritti a mano su lavagne bianche e nere mediante l'esclusivo algoritmo di rilevamento di oggetti in movimento/statici di Sony. Questo permette al pubblico di vedere chiaramente il contenuto scritto e i grafici, seguendo al contempo i gesti e le espressioni del presentatore. Questa funzione di REA-C1000 è particolarmente adatta per gli auditorium o l'apprendimento a distanza, per coinvolgere gli studenti anche se non si trovano fisicamente nella stessa stanza con il docente.

- CG in overlay senza chroma key: la funzione senza chroma key di REA-C1000, basata sulla tecnologia di rilevamento del movimento di Sony, è in grado di estrarre le immagini del presentatore e sovrapporle su qualsiasi sfondo, senza la necessità di un apposito schermo o di formazione specializzata. Si tratta di una soluzione chroma key semplice e dai costi contenuti per rendere contenuti come video corporate, interviste, webinar e materiali di e-learning molto più interessanti e coinvolgenti. Questa funzionalità sarà resa disponibile tramite un futuro aggiornamento del software nel corso del 2019.

- Tracking automatico PTZ: REA-C1000 può seguire accuratamente e fluidamente un presentatore, assicurandosi che sia sempre inquadrato e a fuoco durante tutta la presentazione. Questa funzione offre agli utenti una conveniente soluzione di tracking in contesti di formazione, aziendali o in ambito di conferenze, senza dover investire in cameraman.

- Ritaglio dell'area di messa a fuoco: grazie a questa funzione, l'immagine di una telecamera può essere mostrata simultaneamente come due diverse immagini in uscita. Gli utenti possono vedere un'immagine panoramica in 4K e un'immagine ritagliata in HD. L'area ritagliata può essere selezionata come statica o come dinamica, per seguire i movimenti del presentatore. Questa funzionalità sarà resa disponibile tramite un futuro aggiornamento del software nel corso del 2019.

- Zoom in base ai gesti: REA-C1000 è in grado di rilevare i gesti del pubblico e reagire di conseguenza, consentendo di mostrare sia l'intera immagine sia un'immagine zoommata in tempo reale. Quando qualcuno del pubblico si alza, REA-C1000 può inviare alla telecamera il segnale per effettuare uno zoom automatico su quella persona, cosa utile soprattutto negli ambienti education, per misurare la reattività degli studenti, e in presentazioni aziendali, come ad esempio sessioni di domande e risposte.

REA-C1000 supporta il 4K/HD in ingresso e in uscita e potrà essere connesso direttamente alle telecamere PTZ di Sony, inclusa la gamma di telecamere XDCAM ampiamente utilizzate nel settore broadcast.