Xiaomi, a MWC con il nuovo Mi MIX 3 5G e molte altre novità

Xiaomi, al MWC con il nuovo Mi MIX 3 5G e molte altre novità

Xiaomi presenta al Mobile World Congress Mi Mix 35G, il suo primo smartphone 5G-ready, con Qualcomm Snapdragon 855 e modem X50, e tante altre novità.

Il produttore cinese non ha perso tempo, e si è presentato al Mobile World Congress di Barcellona con il suo primo smartphne 5G-ready: il Mi MIX 3 5G non è affatto un prototipo, ma sarà presto disponibile per l’acquisto presso gli operatori di telefonia mobile nella versione da 8GB di RAM e 128GB di storage a partire da 599€, nelle colorazioni Sapphire Blue e Onyx Black.

Il lato tecnico di questo smartphone, 5G a parte, è di tutto rispetto. Sia la CPU Kryo 485 che la GPU Adreno 640 sono potenti e parsimoniose. Inoltre, la recente generazione Qualcomm ha aumentato notevolmente le prestazioni AI, fino a tre volte tanto. La doppia fotocamera (già vista sul Mi Mix 3) da 12 Mpixel ha ottenuto un lusinghiero DxOmark di 108. Ottimo anche il display da 6.39" 2340 x 1080 FHD+ Samsung AMOLED con un rapporto di 19,5:9.

Anche Mi MIX 3 5G utilizza il meccanismo brevettato a scorrimento magnetico di Xiaomi, che offre una grande esperienza tattile e un'ampia gamma di personalizzazioni. Gli utenti possono impostare lo scorrimento per eseguire funzioni come rispondere alle chiamate o avviare l'applicazione della fotocamera. Grazie al design a scorrimento, le cornici sono estremamente sottili, ottenendo un rapporto schermo/corpo estremo.

Wang Xiang, Senior Vice President di Xiaomi
Xiaomi ha compiuto enormi sforzi per sviluppare una soluzione smartphone 5G e Mi MIX 3 5G rappresenta la sintesi della ricerca di Xiaomi nel creare prodotti innovativi per tutti. Siamo inoltre lieti e onorati di lavorare con i nostri partner per rendere il 5G una realtà per un numero ancora maggiore di utenti in tutto il mondo.

Cristiano Amon, Presidente di Qualcomm Incorporated
Siamo entusiasti di continuare la nostra lunga collaborazione con Xiaomi per contribuire a fornire la velocità 5G e un'esperienza utente innovativa ai consumatori attraverso il loro ultimo smartphone di punta, Mi MIX 3 5G. La piattaforma mobile Snapdragon 855, che alimenta Mi MIX 3 5G e Mi 9, dispone della quarta generazione del Qualcomm AI Engine, per rendere il vostro telefono l'assistente personale definitivo; del primo Qualcomm Spectra Computer Vision ISP, per scattare fotografie cinematografiche; e del Snapdragon elite gaming, per trasformare il vostro smartphone in una potente macchina da gioco.

Xiaomi, a MWC con il nuovo Mi MIX 3 5G e molte altre novità

Dopo l’annuncio in Cina, arriva anche la presentazione globale del Mi 9, il nuovo flagship. Mi 9 è il primo flagship con una tripla fotocamera AI, con la fotocamera frontale che utilizza il più recente sensore Sony IMX586 1/2" da 48 megapixel. Gli utenti possono scegliere di scattare immagini ad alta risoluzione da 48 megapixel, oppure, in condizioni di scarsa illuminazione, scattare foto ancora più chiare e luminose, dato che Mi 9 combina quattro pixel in uno, con il risultato di pixel di grandi dimensioni molto sensibili da 1,6μm. La combinazione della tripla fotocamera posteriore composta da un super-grandangolo da 16 MP e da un teleobiettivo da 12 MP ha garantito a Mi 9 un punteggio di 107 dall'autorevole sito web DxOMark, posizionando questo modello al terzo posto della classifica mondiale di tutti gli smartphone testati. Inoltre, il punteggio video di 99 lo colloca al primo posto su DxOMark per le riprese video. A questo si aggiunge il SoC Qualcomm Snapdragon 855, e la ricarica wireless da 20 Watt. Senza ovviamente scordare il design posteriore interamente curvo, è ispirato alle opere del famoso architetto Antoni Gaudi, ed è stato certificato da The Gaudi Academia of Knowledge.

Carlos Canals Roura, Presidente di The Gaudi Academia of Knowledge
Ispirato alle opere di Antoni Gaudi, Mi 9 combina splendidamente il riflesso della luce, le curve senza soluzione di continuità e l'uso di elementi naturali per creare un capolavoro d'arte. Una delle massime espressioni della bellezza.

In Italia, Mi 9 è disponibile in preordine su Amazon.it, mi.com e nei Mi Store dal 24 febbraio al prezzo di 449,90 euro per la versione da 6GB + 64GB. Questa versione del Mi 9 sarà in vendita esclusiva su Amazon.it, mi.com e nei Mi Store dal 28 febbraio al 28 marzo.
La versione 6GB + 128GB del Mi 9 sarà presto disponibile al prezzo di 529,90 euro su mi.com, nei Mi Store e presso le principali catene di elettronica di consumo.
Mi 9 è in vendita nella colorazione Piano Black, e successivamente nei colori Ocean Blue e Lavender Violet.

A dimostrazione che Xiaomi ha una visione e lineup a dir poco ampissime, ecco Mi LED Smart Bulb. Con 16 milioni di colori straordinari, temperatura e luminosità del colore regolabili, gli utenti saranno in grado di controllare le luci a distanza grazie all'applicazione Mi Home. Attualmente compatibile con Google Assistant e Amazon Alexa, Mi LED Smart Bulb supporterà anche Apple Home Kit nel primo trimestre del 2019.
Mi LED Smart Bulb sarà disponibile in due versioni: luce bianca, da marzo nei Mi Store al prezzo di 9,90€, e luce colorata al prezzo di 19,90€ già da ora nei Mi Store.

L’azienda cinese, molto convintamente, ha puntato sulla relazione con il cliente, e il programma Mi Explorers è una delle più importanti iniziative per i Mi Fan. Ai Mi Fan selezionati viene concesso l'accesso esclusivo ai dispositivi più recenti, mentre Xiaomi raccoglie i loro preziosi feedback e lavora per migliorare i prodotti. Questa volta, Xiaomi ha selezionato venti Mi Fans provenienti da Spagna, Francia, Regno Unito, Italia, Polonia e Ucraina, fornendo loro l'accesso in anteprima a Mi 9, e li ha portati a partecipare al lancio globale di Xiaomi a Barcellona, nonché al Mobile World Congress 2019.