Annunciate le unità Kingston SSD Enterprise Data Center 500

Annunciate le unità Kingston SSD Enterprise Data Center 500

Kingston Digital Europe porta sul mercato i recenti SSD Enterprise Data Center 500; unità ottimizzate per i carichi di lavoro ad elevata intensità.
Nel dettaglio, DC500R è progettato per attività con forte prevalenza di lettura dei dati, come funzionalità di avvio, ambienti server web, virtualizzazione, database operativi e analisi in tempo reale.

I provider di servizi cloud e architetture di storage software-defined sfruttano la massima reattività delle basse latenze e l’uniformità di prestazioni degli I/O, offrendo la QoS necessaria a soddisfare le esigenze dei carichi di lavoro orientati alla lettura. A .5 DWPD (scritture su drive per giorno), il DC500R consente agli amministratori IT di massimizzare il loro investimento nell'hardware di archiviazione con un'unità che offre prestazioni, resistenza e affidabilità.

Il DC500M è progettato per carichi di lavoro misti in applicazioni che presentano un bilanciamento più uniforme delle richieste di I/O di lettura e scrittura sull'SSD. È ideale per i provider di servizi cloud e architetture di storage software-defined che necessitano di un'infrastruttura flessibile per adattare e gestire in modo efficace i carichi di lavoro transazionali.

Questi carichi di lavoro includono AI, analisi dei big data, cloud computing, applicazioni dei database, data warehousing, machine learning e database operativi. Con una classificazione di resistenza di 1,3 DWPD, il DC500M è ideale per il mercato dei server ad alto volume di dati montati su rack per aggiornamenti interni del vano unità, hyperscale data center server e provider di servizi cloud che richiedono costi contenuti, prestazioni elevate e sottosistemi di memorizzazione ad alte prestazioni.

La serie Data Center 500 è disponibile nei tagli di 480 GByte, 960 GByte, 1,92 TByte e 3,84 TByte.