Microsoft, al Fuorisalone 2019 con We are all creators

Microsoft, al Fuorisalone 2019 con We are all creators

Microsoft, durante la Milano Design Week, presenta We are all creators: 3 giorni di appuntamenti esclusivi dedicati ai professionisti e agli amanti del design.

Sarà l’esclusiva Microsoft House la sede dell’evento. La location, progettata da Herzog & De Meuron, ospiterà gli appuntamenti e incontri aperti al pubblico.

Microsoft racconterà come i dispositivi della linea Surface aiutino designer, architetti e tutti i professionisti a esprimere il proprio potenziale creativo. Dal Surface Pro 6, iconico 2 in 1 che ha decretato il successo della linea, al Surface Laptop 2, che fonde stile e velocità, dal Surface Book 2, mix perfetto tra potenza e versatilità, al Surface Go, il Surface più piccolo e leggero di sempre, fino al nuovissimo Surface Studio 2, fiore all’occhiello della categoria che si trasforma in una vera e propria fucina creativa.


Per offrire a un pubblico di appassionati e professionisti del settore l’opportunità di toccare con mano il meglio della tecnologia Microsoft e immergersi nel contesto disruptive e creativo della Milano Design Week, Microsoft conta sul supporto di due partner d’eccezione: NABA, Nuova Accademia di Belle Arti una tra le più rinomate Accademie di Design a livello internazionale, e Intel, leader nel settore dei semiconduttori, la cui tecnologia è alla base dei più importanti progressi e innovazioni tecnologiche globali.

Avvalendosi della trentennale esperienza di NABA e del prezioso supporto dei suoi docenti, We are all creators ospiterà una lineup imperdibile di lecture rivolte a professionisti, studenti e appassionati del design per esplorare il rapporto tra arte e tecnologia, e diversi workshop gratuiti e aperti al pubblico.

Durante tutte le giornate dell’evento, Intel accoglierà gli ospiti della Microsoft House presso l’Innovators’ Café, un punto di ristoro per appagare ogni sete creativa e accendere appetito per l’innovazione tecnologica, e racconterà ai visitatori come le proprie tecnologie aiutino ogni persona a realizzare le proprie opere migliori.

In attesa della Design Week, Microsoft e NABA hanno lanciato la speciale iniziativa collettiva 33x33x33, un vero e proprio countdown artistico che reinterpreterà, in chiave contemporanea, il gioco del cadavre exquis: un processo in cui un'opera in formato digitale viene quotidianamente modificata dai partecipanti. Tre sole regole: la variazione dev'essere effettuata utilizzando esclusivamente un dispositivo Surface; l’opera modificata deve essere inviata al partecipante successivo entro 24 ore dalla ricezione; almeno un elemento dell'opera deve rimanere invariato. Nell’arco dei 33 giorni che precederanno l’inizio delle attività Microsoft al Fuorisalone 2019, tutte le creazioni, realizzate da studenti e docenti NABA, verranno pubblicate all’interno della pagina Instagram ufficiale del progetto.

Tagged under: intel microsoft accordi eventi