Nutanix .NEXT On Tour Italia, il cliente è la priorità

Nutanix .NEXT On Tour Italia, la priorità va al cliente

Nutanix è una azienda che, nel breve volgere di pochi anni, si è ritagliata un posto nell’olimpo del settore cloud, e a buon titolo. Le soluzioni di iperconvergenza della società americana hanno portato ad un livello prima impensabile la semplificazione delle infrastrutture; rendendo allo stesso tempo più semplice il lavoro dei reparti IT delle aziende clienti.

Nutanix .NEXT On Tour Italia, il cliente è la priorità

Matteo Uva, Sales Manager Commercial Italy, ha accolto i partecipanti al .NEXT On Tour Italia di Nutanix, un evento itinerante che celebra il successo dell’anno appena terminato e al tempo stesso vuole essere un modo di ringraziare i clienti, vera ragione del successo.

Nutanix .NEXT On Tour Italia, il cliente è la priorità

Greg Muscarella, VP Products di Nutanix, ha sottolineato un dato indiscutibile: le aziende che non si sanno reinventare costantemente falliscono. Ben il 52% delle società presenti nel Fortune 500 dal 2000 ad oggi sono fallite, o sono state acquisite da altre.
E solo il 12% di quelle nate nel 1955 esistono a tutt’oggi: una lezione da imparare e marchiare a fuoco nella propria memoria.

Nutanix .NEXT On Tour Italia, il cliente è la priorità

Il manager americano ha voluto fare due esempi opposti sul fronte della innovazione.
Da un lato Toys’R’us: dopo 70 anni di storia, e nonostante oltre 1.700 punti vendita, ha tardato in modo letale a adattarsi alle nuove tecnologie. Le vendite online, in cui il gruppo non ha creduto per tempo, erano veicolate via partner, e il lancio di un proprio e-commerce nel maggio 2017 non ha certo potuto prevenire la bancarotta, avvenuta nel settembre dello stesso anno.

Diametralmente opposto il destino di Sephora: credendo fortemente nella continua innovazione, il noto brand di prodotti cosmetici ha fuso i dipartimenti digitali e fisici in un unico team.
Sephora ha inoltre creato una App di augmented reality, per rendere la customer experience ancora più gratificante nei punti vendita, ed ha scommesso convintamente sulle vendite online. Il risultato? Dal 2010 ad oggi la società cresce del 10% all’anno.

Nutanix .NEXT On Tour Italia, il cliente è la priorità

L’innovazione è quindi la sola scelta, unica concreta possibilità di sopravvivere e prosperare nel lungo periodo. E questo significa che i moderni CEO devono confidare nel potenziale offerto dalla information technology. Tuttavia, le infrastrutture a silos spesso presenti in molte aziende limitano sia l’agilità che l’innovazione. E drenano anche preziose risorse economiche: ancora oggi, l’80% del budget IT viene speso in hardware.

Alberto Filisetti, Country Manager di Nutanix Italia, ha ricordato con evidente soddisfazione il cammino compiuto dalla società. Certamente non facile, in Italia, parlare di temi così disruptive come quelli portati avanti da Nutanix. Lo stesso manager ha ammesso, rivolgendosi alla platea di clienti: “Mi avete fatto sudare sette camicie, per farvi convincere. Ma poi siete stati voi la nostra vera forza, anche propositiva!”

Nutanix .NEXT On Tour Italia, il cliente è la priorità

Ma è nel DNA stesso di Nutanix, rapportarsi a tutto tondo con il cliente. Da un lato c’è l’offerta tecnologica innovativa, tuttavia accompagnata da una eguale capacità di ascolto delle esigenze del cliente stesso.
Ed è con questo spirito che si è svolta la tappa milanese di .NEXT On Tour Italia: non un tradizionale (e spesso inutile) sfoggio di capacità tecnologiche, ma esempi pratici e molto concreti di come Nutanix possa aiutare i clienti a ridurre i costi e aumentare i profitti. Proprio questo chiedono gli imprenditori italiani, e Nutanix dimostra sul campo di sapere molto bene come interagire con le realtà aziendali del Bel Paese.