Toshiba S300, sicurezza e affidabilità per la sorveglianza

Toshiba S300, sicurezza e affidabilità per la videosorveglianza

Toshiba propone la serie S300 Surveillance per irrobustire gli array RAID e le infrastrutture dedicate alla registrazione delle riprese di sorveglianza.
Stiamo parlando di drive specificatamente sviluppati per DVR, NVR e sistemi IP multicamera; dispositivi robusti, pensati per operare 24x7 in modo affidabile.
La gamma è disponibile nel formato da 3,5”, per la massima compatibilità co le soluzioni esistenti, e con capacità da 4 TByte, siano a 10 TByte.
In ragione del campo d’applicazione di questi hard disk, fattori come la durata, la gestione degli errori logici e il volume di dati scrivibili rappresentano un elemento di cruciale importanza, ancora più delle prestazioni pure.

La versione in prova, Toshiba S300 HDWT150 da 5 TByte, rappresenta un buon compromesso costo/capacità e si distingue per una vita utile particolarmente lunga, indicata con un MTTF (Mean Time To Failure) di 1 milione di ore.
Il volume di dati scrivibile raggiunge i 110 TByte all’anno, mentre è possibile gestire sino a 32 telecamere ad alta risoluzione.

La variante da 5 TByte lavora con un regime di rotazione di 5.400 rpm e incorpora un buffer di ben 128 MByte, utile per accelerare le attività più ripetitive e ottimizzare gli spostamenti delle testine. Tutti i modelli della famiglia S300 sono dotati di interfaccia standard Serial Ata a 6 Gbps e hanno passato rigorosi test di compatibilità per l’integrazione e l’uso in numerosi dispositivi di terze parti. Secondo i parametri indicati dal produttore, le prestazioni sono sostenute, con velocità di 157 MB/s per i modelli da 4 e 5 TByte, e fino a 248 MB/s per il top di gamma da 10 MB/s (che però beneficia di un regime di rotazione maggiore e di una cache doppia).

Robustezza e prestazioni vanno di pari passo con la durata nel tempo, assicurata dalla presenza di numerosi sensori e tecnologie messi a punto per prolungare il più possibile la vita di questi drive. Questo è particolarmente vero nelle configurazioni più avanzate di tipo RAID, dove i tradizionali hard disk senza sensori RV possono compromettere le prestazioni dei sistemi multi-comparto generando vibrazioni di tipo “knock-on”.

Toshiba S300, sicurezza e affidabilità per la videosorveglianza

La gamma S300, invece, garantisce una grande affidabilità, riducendo al minimo gli effetti delle vibrazioni tramite un’avanzata tecnologia di rilevamento e controllo. La presenza di più componenti di controllo nella medesima piattaforma permette di riscontrare la minima vibrazione; i dati, una volta interpretati, assicurano l’intervento dei sensori RV integrati e la compensazione istantanea delle vibrazioni parassite.

Sommario