A #STEMintheCity SAP punta sull’Augmented Humanity

A #STEMintheCity SAP punta sull’Augmented Humanity

Anche quest’anno SAP sosterrà #STEMintheCity per diffondere le discipline Stem tra le ragazze promuovendo percorsi di studio nelle materie tecnico-scientifiche. L’iniziativa, promossa nei mesi di aprile e maggio dal Comune di Milano – in collaborazione con realtà del settore pubblico e privato e il sostegno delle Nazioni Unite, ha come obiettivo anche la riduzione del divario di genere, che nel 2018 ha posizionato l’Italia al 70simo posto su 149 Paesi esaminati secondo il “The Global Gender Gap Report” del World Economic Forum.

Carla Masperi, Chief Operating Officer di SAP Italia
Partecipiamo a #STEMintheCity fin dalla sua prima edizione, perché riteniamo che l’uguaglianza di genere in ambito scientifico e tecnologico non è solo vitale per raggiungere gli obiettivi indicati dalle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile, ma è anche un elemento critico per creare una vibrante cultura dell’innovazione nelle aziende. Il mondo del lavoro sta evolvendo velocemente, tutte le professioni richiedono nuove competenze digitali. E’ importante fin da subito sensibilizzare i ragazzi e soprattutto le ragazze su questi temi, mostrare tutte le opportunità che il mondo della tecnologia e della scienza offrono per consentire loro una scelta degli studi universitari più consapevole e in linea con le effettive richieste del mercato.

Tema guida sarà “Arte e Scienza”, scelto in occasione delle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo per testimoniare il legame tra uomo e tecnologia caratteristica di tutta l’opera del genio, che rese Milano la città simbolo dell’innovazione.
Proprio sulla base di questo connubio tra tecnologia e umanità, SAP Italia sostiene la Maratona delle Stem, al via il 6 maggio, attraverso tre appuntamenti sull’Augumented Humanity per spiegare come l’innovazione sta cambiando il modo di comunicare, lavorare, vivere nelle città, viaggiare o semplicemente praticare uno sport o studiare e come le tecnologie intelligenti, a partire dall’Intelligenza Artificiale, possano aiutare a migliorare le nostre conoscenze e capacità.

La Maratona delle Stem vuole sensibilizzare studenti, insegnanti e genitori sul valore fondamentale di queste discipline per il futuro professionale dei ragazzi, a promuovere percorsi di formazione per le carriere in ambito scientifico e tecnologico, e a proporre modelli a cui le ragazze possano ispirarsi.
Il 7 maggio le iniziative SAP all’interno dell’evento Stem&Digital presso l’Università degli Studi di Milano - Dipartimento di Informatica, in via Celoria 3, coinvolgeranno oltre 100 studenti delle scuole superiori in tre incontri dedicati all’innovazione:

-Sviluppare un Chatbot che ride: 40 ragazzi divisi in gruppi si cimenteranno in una sessione di coding finalizzata allo sviluppo di un chatbot che offre barzellette.

-Smart Sport, tecnologie intelligenti a servizio dell’atleta, dell’allenatore e del tifoso: anche in questo caso l’intento è coinvolgere circa 40 studenti che sperimenteranno l’ideazione di una app in ambito sportivo. -

-Sperimentare la Realtà Aumentata: indossando un dispositivo speciale, 40 alunni si immergeranno in uno scenario di un’azienda che fornisce energia sostenibile, quella eolica, per capirne meglio il funzionamento. -