Able Tech, fatturazione elettronica efficiente con Brennercom

Able Tech, fatturazione elettronica efficiente con Brennercom

Brennercom presenta la case history Able Tech, che ha scelto le sue soluzioni IT&Cloud, nel roadshow “Multicloud for multiple innovation” organizzato da VMware. Fondata a Bolzano nel 1998 e operante sull’asse Milano-Monaco di Baviera, Brennercom collabora con VMware da oltre 10 anni e ha scelto la piattaforma VMware per raggiungere quel livello di flessibilità, automazione e sicurezza necessari a garantire ai propri clienti i livelli di servizio richiesti.

La case history Able Tech
Able Tech è una società software con oltre 3.000 clienti in Italia, il cui successo e crescita sono legati a ARXivar, piattaforma di Information & Process Management tra le più diffuse in Italia, facilmente integrabile ai più conosciuti sistemi gestionali e disponibile per qualunque device. Oltre 50.000 imprese hanno scelto ARXivar per l’intermediazione della fattura elettronica e per tutti quei servizi di conservazione elettronica a norma dei documenti fiscali che vengono transati verso l’Agenzia delle Entrate.

Grazie al partner Brennercom i servizi erogati da Able Tech hanno raggiunto numeri impressionanti: sono 22 milioni le fatture trasmesse da ARXivar all’Agenzia delle Entrate dal 1 gennaio 2019, data in cui è diventata obbligatoria la fatturazione elettronica tra imprese e verso privati. Solo nel mese di febbraio, sono state poco più di 8 milioni con una media di 300.000 fatture al giorno e punte massime di 600.000 fatture al giorno. Il tempo medio di evasione di una fattura è di 2 secondi. Nel picco massimo è stato di 2 minuti, un tempo comunque eccezionale se si lavora in momenti di sovraccarico.

Per quanto riguarda le fatture passive ricevute, i clienti che hanno scelto il servizio di Able Tech hanno emesso 8 milioni e mezzo di fatture da gennaio 2019, con 150.000 fatture medie al giorno e punte massime di 300.000 fatture al giorno nei periodi di chiusura del mese. Il tempo medio di evasione della fattura dal momento di ricezione dall’Agenzia delle Entrate alla messa a disposizione del cliente è di 1 solo minuto.

Able Tech riceve 38 milioni di chiamate al giorno. Il tempo medio di evasione di queste chiamate è 100 millisecondi. Un numero incredibile che, per essere gestito, necessita di un’infrastruttura sottostante solida e performante, in grado di garantire l’affidabilità e la sicurezza necessarie a una tale mole di richieste in transito.

Claudio Vigasio, Presidente e Ceo di ARXivar - Able Tech
Brennercom per Able Tech è più di un fornitore, è un partner affidabile con cui collaborare per garantire sempre livelli eccellenti di servizio.

Grazie a Brennercom, Able Tech può avere la flessibilità, la scalabilità e l’accesso a tutti i nuovi servizi e tecnologie messe a disposizione in tempi nettamente inferiori rispetto a una soluzione privata. Inoltre, Brennercom, tramite la soluzione di web security Cloudflare, consente ad Able Tech di tenere “fuori dalla porta” le minacce in modo più efficiente, oltre a offrire una serie di plus che permetteranno nel breve periodo di regolare meglio l’accesso ai servizi nel rispetto degli SLA.

Claudio Santiago Abad, Technology & Innovation Manager, Brennercom
Il caso di Able Tech è la dimostrazione dell’importanza di un partner come VMware, in grado di offrire una tecnologia allo stato dell’arte che ci permette di soddisfare a pieno le esigenze sempre più complesse dei nostri clienti e di far fronte in modo veloce e con flessibilità alle mutevoli esigenze del mercato.