HPC e supercomputer, HPE acquisisce Cray

HPC e supercomputer, HPE acquisisce Cray

HPE e Cray hanno annunciato che le società hanno sottoscritto un accordo definitivo per l’acquisizione del leader mondiale del supercomputer.
HPE acquisirà Cray per 35,00 USD per azione in contanti, in una transazione del valore di circa 1,3 miliardi USD, al netto della liquidità.

Antonio Neri, Presidente e CEO di HPE
Le risposte ad alcune delle sfide più urgenti della società sono sepolte in enormi quantità di dati. Solo elaborando e analizzando questi dati saremo in grado di sbloccare le risposte alle sfide cruciali tra medicina, cambiamenti climatici, spazio e altro ancora. Cray è un leader tecnologico globale nel supercomputing e condivide il nostro profondo impegno per l'innovazione. Combinando i nostri team e la nostra tecnologia di livello mondiale, avremo l'opportunità di guidare la prossima generazione di computing ad alte prestazioni e svolgere un ruolo importante nel far progredire il modo in cui le persone vivono e lavorano.

Peter Ungaro, Presidente e CEO di Cray
Si tratta di una straordinaria opportunità per riunire la tecnologia all'avanguardia di Cray e l'ampia gamma di prodotti e profitti di HPE, offrendo ai clienti di ogni dimensione soluzioni integrate e una tecnologia di supercalcolo unica, per soddisfare l'intero spettro delle loro esigenze di utilizzo intensivo dei dati. HPE e Cray condividono un impegno per l'innovazione incentrata sul cliente e una visione per creare il leader globale per il futuro del computing ad alte prestazioni e dell'IA. A nome del Cda Board of Directors, siamo lieti di aver raggiunto un accordo che riteniamo massimizza il valore e siamo entusiasti delle opportunità che questa combinazione unica creerà sia per i nostri dipendenti che per i nostri clienti.

Il computing ad alte prestazioni è un componente chiave della visione e della strategia di crescita di HPE. L’azienda offre attualmente soluzioni HPC di livello mondiale, tra cui HPE Apollo e SGI.

Questo portafoglio sarà ulteriormente rafforzato sfruttando le tecnologie fondamentali di Cray e aggiungendo soluzioni complementari. L'azienda raggiungerà inoltre una gamma più ampia di mercati finali, offrendo ai clienti aziendali, accademici e governativi una grande selezione di piattaforme e competenze approfondite per risolvere i loro problemi più complessi. Insieme, HPE e Cray avranno maggiori opportunità di crescita, per guidare l'era Exascale del calcolo ad alte prestazioni.