HPE, l'intero portafoglio sarà as-a-Service entro il 2022

HPE, l'intero portafoglio sarà as-a-Service entro il 2022

Nell'arco dei prossimi tre anni HPE metterà a disposizione tutto il proprio portafoglio attraverso una serie di proposte a subscription, in pay-per-use e a consumo.

HPE amplia l’offerta HPE GreenLake con nuove soluzioni per il mid-market e gli ambienti edge, introduce nuove proposte con CyrusOne ed Equinix, ed accresce la partnership strategica con Google Cloud.
HPE continuerà inoltre a vendere hardware e software con modelli per l’acquisto o basati su licenza, così da lasciare ai clienti la piena libertà di scelta se consumare i prodotti e servizi HPE in modo tradizionale o as-a-Service.

L'iniziativa comprenderà nuove proposte HPE GreenLake per le medie aziende, nuovi servizi per gli ambienti edge, e nuove e rafforzate partnership con CyrusOne, Equinix e Google Cloud. HPE continuerà inoltre a investire e innovare nella propria suite di software erogato attraverso un modello a subscription comprendente HPE Aruba Central, HPE BlueData, HPE Cloud Volumes, HPE InfoSight e HPE OneView.
Le aziende hanno oggi un'incredibile opportunità per abbracciare la trasformazione digitale per creare nuove customer experience estremamente interessanti, differenziare la propria attività e accrescere il fatturato. Tutto questo richiede però un'esperienza cloud consolidata per la gestione di tutte le app e di tutti i workload, la capacità di innovare velocemente e la libertà di scegliere le tecnologie più adatte alle proprie esigenze.

HPE GreenLake ridefinisce le opportunità digitali per i clienti offrendo un solido portafoglio as-a-Service, che si traduce in flessibilità e speed-to-market. HPE GreenLake permette ai clienti di scegliere tra offerte a subscription, in pay-per-use e di managed IT as a Service, caratterizzate da un'esperienza cloud consolidata nella gestione di tutti i workload. Il portafoglio HPE GreenLake abbraccia una ampia gamma di proposte appositamente realizzate da HPE e dai suoi partner per offrire ai clienti la possibilità di scegliere le soluzioni digitali più adatte. Inoltre, le straordinarie funzionalità di governance e misurazione di HPE GreenLake permettono alle aziende di monitorare e regolare l'utilizzo affinché le varie iniziative dei clienti rispettino i requisiti di conformità e budget.

Il portafoglio HPE GreenLake ha già generato importanti risultati per i propri clienti. HPE GreenLake vanta una percentuale di rinnovi del 99% e un Net Promoter Score (NPS) dell'86%, posizionandosi nella top 1 percent dei punteggi nella delivery dei servizi IT. Secondo un report di Forrester, commissionato da HPE per valutare l'impatto economico totale di HPE GreenLake, i clienti registrano un risparmio del 30% sui costi fissi eliminando la necessità di overprovisioning, riducono del 90% i costi di assistenza e servizi professionali, e comprimono del 65% il tempo richiesto nella realizzazione di progetti IT.

Molte aziende di medie dimensioni non possiedono un proprio data center o sono sprovviste del personale IT necessario a implementare e gestire infrastrutture, applicazioni e workload. Oggi HPE ha introdotto diverse nuove proposte appositamente realizzate per aiutare le realtà mid-market a superare questi ostacoli e accelerare il percorso verso la trasformazione digitale. Le novità comprendono proposte e servizi dimensionati sulle medie aziende, nuove partnership con i data center e interconnection provider Equinix e CyrusOne, e nuovi tool e investimenti per semplificare e velocizzare ulteriormente il processo di vendita dei partner di canale HPE.

HPE offre ora cinque nuove proposte HPE GreenLake per fornire ai clienti mid-market workload as-a-Service preconfigurati – rispettivamente dedicati a compute, database, cloud privati, storage e virtualizzazione. Queste soluzioni ottimizzate eliminano il tempo necessario per disegnare le configurazioni, costruire le soluzioni e collaudare la tecnologia.

HPE ha ora semplificato e velocizzato le procedure per ordinare e attivare HPE GreenLake con due nuovi tool:
• HPE GreenLake Quick Quote: Un tool per ottenere in autonomia e rapidamente preventivi d’offerta con prezzi trasparenti a partire dalle esigenze dei workload dei clienti. I partner possono facilmente adeguare i workload in base alle necessità di costo o prestazioni con un semplice click. HPE GreenLake Quick Quote riduce a pochi minuti il tempo necessario per generare un'offerta HPE GreenLake.
• HPE GreenLake Chatbot: Un chatbot automatizzato basato su intelligenza artificiale che risponde rapidamente alle domande dei partner relative a HPE GreenLake. Il chatbot elimina il tempo speso a cercare risorse, fornisce risposte veloci e indirizza i partner al team di supporto commerciale HPE GreenLake qualora non riesca a rispondere immediatamente a una domanda.

HPE ha esteso il portafoglio HPE GreenLake anche all'ambito edge annunciando una nuova proposta NaaS (Network as a Service) di Aruba, una società del gruppo Hewlett Packard Enterprise.
La nuova proposta incorpora il vasto portafoglio di soluzioni Aruba per il networking che comprende Wi-Fi enterprise, edge switch, sicurezza, end-user analytics, end-user experience validation e altri tool ancora. HPE GreenLake for Aruba offre ai clienti nuove opzioni di procurement e consumo che si traducono in una maggiore flessibilità e possibilità di scelta nel modo in cui acquisiscono l’infrastruttura di rete e la supportano.